Tusciaweb-150x200-luglio-20-b

    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Sport - Il presidente della sezione Aia di Viterbo Luigi Gasbarri - A causa dell'emergenza coronavirus riunione online

“Allenamenti a casa per gli arbitri”

Condividi la notizia:

Arbitri di Viterbo in videoconferenza

Arbitri di Viterbo in videoconferenza

Viterbo – Riceviamo e pubblichiamo -Direttivo degli arbitri effettuato in videoconferenza. L’emergenza nazionale, provocata dalla pandemia di Coronavirus, costringe tutti a ricorrere alla tecnologia e anche la sezione di Viterbo dell’associazione italiana arbitri si è adattata a questa situazione.

Così, ieri pomeriggio, venerdì 20 marzo 2020, la riunione del direttivo sezionale si è svolta utilizzando una nota applicazione molto utilizzata per effettuare videoconferenze.

Grazie alle conoscenze tecniche di Pierluigi Amedeo, il presidente della sezione Aia di Viterbo, Luigi Gasbarri, ha potuto informare i componenti del direttivo sulla situazione attuale.

“Ho comunicato ai dirigenti sezionali che il settore tecnico ha inviato le disposizioni per gli allenamenti – dice Gasbarri – si tratta di esercizi di potenziamento muscolare da fare a casa. Infatti, appena è stato emanato il decreto governativo, abbiamo invitato i nostri iscritti a non uscire e ad allenarsi presso la propria abitazione, mettendo in atto tutte le precauzioni.

Oltre all’aspetto atletico, l’Aia sta curando anche l’aggiornamento tecnico. Infatti, in questi giorni, sono stati pubblicati dei video quiz che i nostri tesserati possono effettuare on line. Si tratta di video di azioni di gara, alle quali deve essere data una doppia risposta: il provvedimento tecnico e quello disciplinare.

La riunione on line è andata bene – conclude Gasbarri –  abbiamo deciso di vederci in videoconferenza ogni venerdì pomeriggio fino a quando l’emergenza non sarà terminata. Ho in programma di effettuarne di analoghe con gli arbitri, gli assistenti e gli osservatori arbitrali della sezione.”

Aia, associazione italiana arbitri, sezione di Viterbo


Condividi la notizia:
21 marzo, 2020

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR