--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Coronavirus - Primi contagi oggi nei due comuni - A Orte l'ottavo caso

“A Bassano Romano moglie e marito in quarantena da 14 giorni” – “A Celleno positivi con sintomi lievi”

Condividi la notizia:

Emanuele Maggi

Emanuele Maggi

Il sindaco di Celleno Marco Bianchi

Marco Bianchi

Bassano Romano – Il Coronavirus raggiunge anche Bassano Romano e Celleno.

I due comuni della Tuscia, così come Piansano, registrano oggi i primi casi con due contagi a testa.

A commentare la notizia, dopo la diffusione dei dati dell’Asl di Viterbo, i sindaci Emanuele Maggi e Marco Bianchi.

Si tratta di una famiglia composta da moglie e marito – spiega il primo – e le loro condizioni di salute e psicologiche sono buone. Per fortuna erano in quarantena da 14 giorni e non dobbiamo temere altri potenziali contagi. Probabilmente è l’effetto del caso ‘Palestra di Manziana’.

I due hanno febbre bassa, non sentono i sapori ma tutto sommato stanno bene. Noi gli mandiamo un grande abbraccio virtuale e gli auguriamo una pronta guarigione. Il comune è a disposizione per tutte le loro esigenze. Noi, intanto, dobbiamo continuare a comportarci da grande comunità con compattezza e solidarietà. Non dobbiamo avere paura”.

Stesso numero di casi anche per Celleno.

Gli interessati hanno sintomi lievi – racconta Bianchi –, sono sotto controllo medico e negli ultimi giorni non hanno incontrato altre persone. Rimarrò in costante comunicazione con la Asl, le forze dell’ordine e i famigliari per ricostruirne tutti i contatti e fare in modo che vengano attivate tutte le misure opportune. Non ci sono altri contagi al momento.

Ogni comunicazione di attenzione pubblica che riceverò sarà prontamente divulgata. E’ inteso che rispetterò la privacy degli interessati perciò invito a non chiedermi né pubblicamente né in privato i loro nomi. Voglio anche manifestare la mia grande vicinanza e quella di tutta la nostra comunità agli ammalati e ai propri familiari”.

A Orte, il nuovo positivo non presenta sintomi gravi, come spiegano dal comune.

“Nell’annunciare, purtroppo, un nuovo caso di positività al Covid – 19 da parte di un nostro concittadino, che porta a otto il numero di casi accertati nel nostro paese, l’amministrazione tuttavia intende al tempo stesso rassicurare la cittadinanza sull’assenza, almeno in termini ufficiali, di focolai accertati nel nostro territorio.

E’ stato riscontrato infatti che il residente, che non presenta sintomi gravi e a cui facciamo arrivare la più affettuosa vicinanza e l’augurio di pronta guarigione, ha contratto il virus fuori dal territorio regionale, al pari di altri casi accertati nei giorni scorsi.

.L’Amministrazione ringrazia sentitamente i cittadini ortani per l’impegno di questi giorni difficili. Noi proseguiamo senza sosta il lavoro e le iniziative di contrasto al Coronavirus”.


Condividi la notizia:
31 marzo, 2020

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR