--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Sport - Montefiascone - WiPlanet illustra le novità dalla Federbaseball

“Campionati accorciati e posticipati e agevolazioni per le società”

Condividi la notizia:

Il presidente Marcon con l'assessore Manzi durante la festa del 50mo

Il presidente Marcon con l’assessore Manzi durante la festa del 50mo

Il manager giocatore Alejandro Salgado con Pietro Carletti

Il manager giocatore Alejandro Salgado con Pietro Carletti

Il presidente WiPlanet Montefiascone Mirco Marianello

Il presidente WiPlanet Montefiascone Mirco Marianello

Montefiascone – Riceviamo e pubblichiamo – La stagione del baseball, sport estivo per eccellenza, avrebbe dovuto iniziare il prossimo 3 aprile, per terminare alla fine di settembre, con qualche coda ad ottobre.

Già era slittata, e ieri la Federbaseball ha ipotizzato un nuovo inizio assumendo alcune importanti decisioni in merito:

“I nostri campionati, di ogni ordine e grado, inizieranno nel weekend del 14 giugno – ha dichiarato il Presidente Marcon – sentiremo prima di tutto le Società, quindi le formule dei campionati saranno riviste direttamente da me con le Commissioni Organizzazioni Gare.

Ovviamente, se la situazione non migliorerà sufficientemente, dovremmo tutti noi adattarci e tenerci pronti a partire ancora più avanti. Voglio dire però una cosa: dobbiamo tutti assieme cercare, in ogni maniera, di disputare i Campionati. Ad ogni costo e con ogni formula possibile. Non possiamo permetterci di non giocare nel 2020, sarebbe una eventualità drammatica per tutti noi.”

Per questo la Federbaseball, consapevole delle difficoltà di bilancio delle società, certamente ingigantite dal coronavirus, ha assunto anche altre importanti decisioni, bloccando le retrocessioni (ciò potrà consentire di risparmiare sugli stranieri) e abolendo le tasse gara.

Anche l’attività internazionale ed il Torneo delle Regioni sono stati praticamente azzerati. Per quanto riguarda la formula ridotta per il campionato di A2, la soluzione più probabile sembra il taglio della fase di intergirone, riducendo così il campionato ad andata e ritorno: per il girone a cinque del WiPlanet sarebbero 16 partite in totale, da disputare in 10 settimane più recuperi e play-off per la promozione in A1, mentre sarebbero annullati i play out.

“Apprezziamo le decisioni della Federbaseball, che vanno concretamente incontro alle difficoltà delle società – ha dichiarato il Presidente Marianello – il blocco delle retrocessioni e la necessaria contrazione del campionato renderanno possibile rinunciare agli stranieri, per via dei costi e anche delle difficoltà a farli arrivare.

Se lo fanno quasi tutte, come sembra, il campionato potrà essere equilibrato. Molto importante anche l’abolizione delle tasse gara, anche se ritengo che il presidente Marcon potrebbe riconsiderare la scelta di abolire il contributo per le trasferte da e per le isole: c’è troppa differenza tra l’impegno economico delle società che debbono affrontarle e quelle che giocano solo nella propria regione”.

Abbiamo chiesto al manager Salgado informazioni sull’andamento della preparazione individuale degli atleti della serie A2 e anche sulla sua disponibilità a collaborare come interprete con l’equipe dei medici cubani che sta lavorando a Piacenza.

“I ragazzi stanno allenandosi da casa seguendo programmi semplificati di preparazione fisica e tecnica che anche la Federbaseball ha messo a disposizione sul web – ci ha dichiarato – purtroppo non sappiamo quando potremo allenarci insieme e quando con certezza potrà iniziare il campionato.

Speriamo che la situazione migliori presto, grazie al lavoro dei sanitari ed alla collaborazione di tutti noi. Riguardo alla disponibilità, quando ho letto che c’era bisogno di interpreti con i medici cubani, ho risposto subito, anche se forse è preferibile qualcuno nella zona di Piacenza; io sono comunque a disposizione. Qualsiasi aiuto credo sia importante ed io sarei contento di dare una mano alla nazione che mi ha accolto come uno di voi”.

WiPlanet Montefiascone


Condividi la notizia:
30 marzo, 2020

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR