- Viterbo News – Viterbo Notizie – Tusciaweb – Tuscia News – Newspaper online Viterbo – Quotidiano on line – Italia Notizie – Roma Notizie – Milano Notizie – Tuscia web - http://www.tusciaweb.eu -

Coronavirus, 32 contagi e 324 persone in sorveglianza domiciliare a Civitavecchia

Condividi la notizia:
  • [1]
  • [2]

Civitavecchia

Civitavecchia

Civitavecchia – Riceviamo e pubblichiamo – Si è svolta online la riunione della task force comunale di Civitavecchia, convocata a suo tempo dal sindaco Ernesto Tedesco e di cui fanno parte il vicesindaco Massimiliano Grasso, il presidente del consiglio comunale  Emanuela Mari e i consiglieri Fabiana Attig, Massimo Boschini, Raffaele Cacciapuoti, Mirko Mecozzi, Carlo Tarantino.

Dopo un primo punto della situazione, la task force si è aggiornata ed è tornata a riunirsi con la partecipazione del direttore generale della Asl, Giuseppe Quintavalle, dell’assessore all’Ambiente Manuel Magliani e del coordinatore di protezione civile, Valentino Arillo.

Durante i lavori della conference call sono stati affrontati numerosi temi, partendo dalla situazione dei contagi e alla geografia degli stessi, per passare alle forniture di dotazioni di protezione individuale al personale operante sul territorio, al sostegno alle persone in quarantena e alla risposta ad eventuali ulteriori situazioni di emergenza che si dovessero verificare sul territorio.

L’autorità sanitaria ha aggiornato sulla situazione in città, che vede come noto il dato provvisorio di 32 contagi e di 324 persone in sorveglianza domiciliare, e sulle varie iniziative che sono state adottate. Ribadito da ogni parte che grande sforzo deve essere richiamato, presso la popolazione, affinché rimanga a casa, ci si è dati appuntamento a domani per un nuovo punto della situazione.

Sempre nella giornata di domani tutti gli utenti saranno raggiunti su precise istruzioni su come svolgere la raccolta differenziata, dipendentemente dalla situazione domestica, onde assicurare le dovute garanzie agli operatori di Csp.

Roberto Vignola


Condividi la notizia:
  • [1]
  • [2]
  • Tweet [3]
  • [1]
  • [2]