--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Cronaca - I dati della giornata della protezione civile parlano di "662 morti e 999 guariti" - Il totale dei positivi supera quota 62mila

Coronavirus, il contagio in Italia torna a crescere: “Oggi 4492 casi in più”

Condividi la notizia:

Coronavirus - La conferenza stampa della protezione civile

Coronavirus – La conferenza stampa della protezione civile

Roma – Tornano a crescere, dopo quattro giorni di calo costante, i nuovi casi di Coronavirus in Italia. La protezione civile, nella conferenza stampa di fine giornata, fa sapere che oggi al totale dei positivi si sono aggiunte “4492 persone, portando il totale dei contagiati a 62013”.

Presenti in sala a elencare e commentare i dati ci sono ancora i direttori Agostino Miozzo e Luigi D’Angelo, in sostituzione del febbricitante capo Angelo Borrelli. Con loro Ranieri Guerra, direttore vicario dell’Oms.

“Potrebbe essere successo un accumulo di risultati di tamponi fatti nei giorni precedenti, che sono stati emessi oggi – dice Miozzo per spiegare la nuova impennata di casi positivi -. Ma è solo un’ipotesi. Serve comunque pazienza, queste epidemie non hanno una risoluzione magica. La velocità d’incremento della curva apparentemente sembra rallentare e questa è la cosa importante”.

Nelle ultime 24 ore si sono contati “662 morti (leggero calo rispetto ai 683 di ieri) e 999 guariti”. Con questi numeri, il totale delle vittime sale a 8165, mentre i guariti superano quota 10mila, arrivando a 10361.

Compresi vittime e guariti, il numero complessivo di contagiati dal Covid-19 in Italia a oggi è di 80539 persone.


Condividi la notizia:
26 marzo, 2020

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR