--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Civita Castellana - Lo ha comunicato oggi la Asl

Coronavirus, negativi tutti i sanitari dell’Andosilla a contatto con il contagiato

Condividi la notizia:

Civita Castellana - Il pronto soccorso dell'ospedale Andosilla

Civita Castellana – Il pronto soccorso dell’ospedale Andosilla

Civita Castellana – Coronavirus, negativi tutti i sanitari dell’Andosilla a contatto con il contagiato.

La Asl lo ha ufficializzato questa mattina. Tutti gli operatori sanitari dell’ospedale Andosilla di Civita Castellana che nei giorni scorsi erano venuti a contatti con un paziente risultato positivo al Covid-19 sono negativi.

La procedura è stata messa in atto subito dopo aver accertato la positività dell’uomo, un anziano di 83 anni di Capranica che all’Andosilla effettuava periodicamente la dialisi.

L’uomo, poi, stamattina è morto nel reparto di Malattie infettive di Belcolle, dove era stato ricoverato dopo l’aggravamento delle sue condizioni. L’83enne, come comunicato dalla stessa Asl, aveva “pregresse patologie e un quadro clinico già seriamente compromesso”. 

 

Diversi gli operatori dell’Andosilla che sono stati sottoposti ai tamponi per il Coronavirus: medici, infermieri, ma anche dipendenti della struttura sanitaria, in particolare quelli del pronto soccorso e del reparto che fornisce il servizio dialisi. Tutti, comunque, sono risultati negativi.


Articoli: Quarto morto con Coronavirus, è l’anziano dializzato di Capranica – “Paziente con Covid-19 all’Andosilla, messe in atto le procedure di sicurezza” – Covid-19, tamponi per decine di sanitari dell’Andosilla

 

 


Condividi la notizia:
26 marzo, 2020

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR