--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Viterbo - Il sindaco Giovanni Arena annuncia ulteriori provvedimenti per fronteggiare l'emergenza, tra cui una nuova sanificazione - Gli apparecchi anti assembramento diffonderanno anche un messaggio del primo cittadino

“Coronavirus, i droni controlleranno la città dall’alto”

Condividi la notizia:

Giovanni Arena

Giovanni Arena

Viterbo - Iniziata la sanificazione stradale

Viterbo – Iniziata la sanificazione stradale

Un drone della polizia locale

Un drone della polizia locale

Viterbo – (r.s.) – Due droni sono pronti a sorvolare i cieli di Viterbo, e uno diffonderà anche un messaggio del primo cittadino. L’utilizzo degli apparecchi rientra nei nuovi provvedimenti presi dal capoluogo per fronteggiare l’emergenza Coronavirus. I droni, in particolare, serviranno a monitorare eventuali assembramenti e gli spostamenti dei cittadini.

“Controlleremo la città anche dall’alto – annuncia il sindaco Giovanni Arena -. Gli apparecchi saranno collegati direttamente con la centrale operativa della polizia locale, che così potrà intervenire immediatamente. Gli agenti potranno vedere se, soprattutto nei punti più critici come poste e supermercati, si creano assembramenti di persone. I droni saranno due, uno dei quali diffonderà pure un mio messaggio ai cittadini. Noi siamo pronti, e l’attivazione è prevista per sabato mattina. Salvo condizioni atmosferiche avverse”.

Nella Tuscia il primo ad utilizzare i droni in questa emergenza è stato il sindaco di Bagnoregio, Luca Profili. Ma l’ok, a livello nazionale, è arrivato anche dall’Enac. L’ente nazionale per l’aviazione civile ha dato il via libera, almeno fino al 3 aprile, all’impiego degli apparecchi volanti per i controlli da parte della polizia locale.

Ma per Viterbo i provvedimenti non finisco qui. “Nella notte tra venerdì e sabato – anticipa Arena – verrà fatto un nuovo intervento di sanificazione delle strade. Una sanificazione con prodotti antibatterici specifici per l’annientamento del virus. Per tutto il territorio comunale, a tappeto, gireranno delle macchine specializzate dotate di nebulizzatori. Sarà un intervento importante a livello di salubrità dell’ambiente, che verrà fatto di notte così tutti hanno le finestre chiuse e gli animali in casa. Partiremo con Viterbo e, nei prossimi giorni, proseguiremo con tutte le frazioni”.


Condividi la notizia:
25 marzo, 2020

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR