--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Il giornale di mezzanotte - Coronavirus - In collaborazione con la Croce Rossa, l'iniziativa di Enpa-sezione di Acquapendente-AnimaLia - Fornitura garantita in sette comuni

Croccantini per cani e gatti gratis ai proprietari in difficoltà dell’Alta Tuscia

Condividi la notizia:

Gatto

Gatto

Un bracco italiano

Un bracco italiano

Acquapendente – Croccantini per cani e gatti, gratis ai prorpietari in difficoltà nell’Alta Tuscia. Si tratta di una campagna partita domenica che si ripromette di garantire la fornitura di crocchette per gli animali di persone economicamente bisognose. 

“In questo triste momento storico sempre più famiglie stanno facendo i conti con una crisi economica preponderante – si legge in un comunicato di Enpa-Sezione di Acquapendente-AnimaLia – sempre più persone si stanno rendendo conto di quanto sia bello avere accanto a sé i propri amici a quattro zampe ma quanto sia difficoltoso accudirli senza stipendio, senza la possibilità di lavorare”.

“Per questo – spiegano i volontari dell’associazione animalista – abbiamo pensato di attivarci, grazie ad una bellissima collaborazione con il comitato locale Croce Rossa Acquapendente”.

“Come fare – prosegue il post pubblicato sulla pagina Facebook di Enpa-Sezione di Acquapendente-AnimaLia – scriveteci in posta privata Facebook oppure chiamare o lasciare un messaggio whatsapp al numero 320-1499409. Garantiremo il massimo riserbo e rispetto, nessuno saprà che ci avrete chiesto aiuto. Noi, tramite la Croce Rossa, vi faremo arrivare direttamente a casa vostra le crocchette per i vostri cani o gatti”. 

I comuni che la Croce Rossa può raggiungere sono: Proceno, Acquapendente, Onano, Grotte di Castro, Gradoli,  San Lorenzo Nuovo e Bolsena.


Condividi la notizia:
31 marzo, 2020

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR