Tusciaweb-150x200-luglio-20-b

    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Viterbo - Sarà possibile inoltrarle da lunedì prossimo e potranno essere compilate e inviate online all’Inps direttamente dal cittadino

Decreto Cura Italia, al via le domande per l’indennità di 600 euro

Condividi la notizia:

Euro - Banconote

Euro – Banconote

Viterbo – Riceviamo e pubblichiamo – Confesercenti Viterbo informa: da lunedì prossimo sarà possibile inoltrare le domande per l’indennità di 600 euro prevista dal decreto CuraItalia.

Confesercenti è pronta per informare ed assistere tutte le persone che hanno diritto a questa prestazione.

La richiesta potrà essere compilata e inviata online all’Inps direttamente dal cittadino, che accederà all’area dedicata sul sito dell’istituto con il pin di cui è già in possesso oppure con un pin “semplificato”, ricevuto via sms o e-mail dopo averlo richiesto tramite portale o contact center (è un’operazione che è consigliabile fare subito), o con lo Spid.

Epasa – Itaco, l’Ente di Patronato promosso dalla Confesercenti, offre assistenza telefonica e via e-mail, agli imprenditori e ai lavoratori, che vogliono usufruire del servizio per l’inoltro della domanda.

Ricordiamo che del bonus per il mese di marzo possono fruire i lavoratori autonomi iscritti alle gestioni artigiani e commercianti o coltivatori diretti dell’Inps, insieme con i titolari di partita Iva, i lavoratori con rapporto di collaborazione coordinata e continuativa, gli stagionali del turismo e degli stabilimenti termali che abbiano perso il lavoro nel periodo dal primo gennaio 2019 al 17 marzo di quest’anno e gli operai agricoli che lo scorso anno abbiano lavorato almeno 50 giorni. Sono esclusi coloro che possiedono l’iscrizione a forme previdenziali obbligatorie diverse dall’Inps e i titolari di pensione.

La somma non concorrerà alla formazione del reddito.

Contatti per il Patronato: 0761.187831- 3515600320 (e-mail vt.viterbo@epasa-itaco.it).

Confesercenti Viterbo


Condividi la notizia:
27 marzo, 2020

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR