--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Lettere - Sipicciano - Scrive Simone Barbetta

“Se si può ritirare la pensione solo il 27, come si eviterà l’assembramento”

Condividi la notizia:

Sipicciano

Sipicciano

Sipicciano – Riceviamo e pubblichiamo – Sulla pagina ufficiale Facebook dell’amministrazione comunale di Graffignano un post comunica alla popolazione i giorni di apertura dell’ufficio postale, con la divisione in base alle iniziali del cognome, come indicato da Poste Italiane, per ritirare la pensione di marzo presso l’ufficio postale di Graffignano.

Fin qui tutto in ordine salvo poi aggiungere che nell’ufficio postale di Sipicciano, chiuso ormai da giorni, senza che la cittadinanza ne sappia il motivo, i pensionati potranno ritirare la pensione solo il 27, tutti insieme, contravvenendo a tutte le norme emanate per garantire la salute e sicurezza dei cittadini e del personale dell’ufficio in piena emergenza sanitaria per coronavirus.

I cittadini si chiedono come sarà possibile evitare l’assembramento, vietato dai decreti del Governo, se tutti i pensionati del paese e i cittadini che in questi giorni si sono trovati l’ufficio chiuso si recheranno, per necessità, a usufruire di un servizio essenziale. Si rischia un sovraffollamento ed un attesa inacettabile per persone a rischio ed in età avanzata. E’ scandaloso.

Simone Barbetta


Condividi la notizia:
25 marzo, 2020

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR