- Viterbo News – Viterbo Notizie – Tusciaweb – Tuscia News – Newspaper online Viterbo – Quotidiano on line – Italia Notizie – Roma Notizie – Milano Notizie – Tuscia web - http://www.tusciaweb.eu -

“25 aprile, se i consiglieri comunali vengono sono contento”

Condividi la notizia:
  • [1]
  • [2]

Il sindaco Giovanni Arena [3]

Il sindaco Giovanni Arena

25 aprile - Viterbo celebra il giorno della Liberazione [4]

25 aprile – Viterbo celebra il giorno della Liberazione

Viterbo – Celebrazioni del 25 aprile, anniversario della liberazione dal nazifascismo, fondamento della nascita della repubblica e della democrazia italiana. “Si ribadisce – spiega una circolare del gabinetto del ministero dell’interno datata 22 aprile – l’esigenza che non siano coinvolte altre autorità, [5] civili o militari, [6] e che sia esclusa qualsiasi forma di assembramento”. 

Tuttavia, dice il sindaco di Viterbo Giovanni Arena, “se i consiglieri vengono sono contento. E penso che faremo così”.

“In relazione a tanto – spiega la circolare del ministero – anche secondo indicazioni condivise con l’ufficio del cerimoniale di stato e per le onorificenze della presidenza del consiglio dei ministri, si rietine e che si potranno, in qualche modo, ritenere consentite forme di celebrazione della tradizionale cerimonia di deposizione di corone, innanzi a lapidi o monumenti ai caduti che prevedano, oltre alla presenza dell’autorità deponente, la partecipazione anche delle associazioni partigiane e combattentistiche, con modalità di distanziamento interpersonali co patibili con la situazione emergenziale”.

“A tal proposito – prosegue la nota – appare utile evidenziare l’opportunità che vengano agevolate, il più possibile, forme di intese fra le stesse associazioni anche per l’individuazione di un’unica rappresentanza. Si ribadisce, altresì, l’esigenza che non siano coinvolte altre autorità, civili o militari, e che sia esclusa qualsiasi forma di assembramento”.

Sindaco Arena, i consiglieri comunali potranno o no partecipare alla cerimonia del 25 aprile?
“Queste sono domande che vanno fatte al prefetto. Ho chiesto al presidente del consiglio Stefano Evangelista di chiamare i consiglieri per sapere chi intende venire e chi no”.

Il suo punto di vista quale è?
“Io penso che se ci sono 3 o 4 persone che mi accompagnano, comunicandolo al prefetto, non credo ci siano problemi. Io non ho problemi. A patto che si rispettino le distanze tra le persone. Certo, la circolare del ministero dell’interno parla chiaro e parla solo della presenza di associazioni partigiane e combattentistiche”.

Quindi non ci sarebbero problemi se una delegazione di consiglieri comunali partecipasse alla deposizione della corona in piazza dei caduti…
“Penso che se è una cosa ordinata e nel rispetto dei decreti del governo non credo ci siano problemi”. 

Non ci saranno problemi nelle vesti di consigliere o in veste personale?
“Il consigliere comunale non è previsto dalla circolare del ministero dell’interno. Però se vengono sono contento”. 

Si tratta tuttavia di consiglieri, cioè rappresentanti popolari, che vengono esclusi da una celebrazione fondamentale per la storia repubblicana e democratica italiana?
“Bisognerebbe dirlo al ministero dell’interno che pare, invece, parli chiaro. “Si ribadisce – dice la circolare del ministero – l’esigenza che non siano coinvolte altre autorità, civili o militari, e che sia esclusa qualsiasi forma di assembramento”. Io non posso andare al di sopra della volontà del ministero. Poi ognuno agisce in base al proprio ruolo interpretandolo come meglio crede. La città di Viterbo la rappresenta il sindaco e l’intero consiglio comunale. Ogni consigliere rappresenta la parte di cittadini che lo ha eletto”.

Però il consigliere comunale rappresenta tutta quanta la città e non solo la parte politica e partitica che lo ha eletto…
“Allora dovrebbe esserci tutto il consiglio comunale. Ma sono vietati gli assembramenti”.

Ma non le sembra anomalo che venga garantita la presenza dei rappresentanti delle associazioni partigiane e combattentistiche e non quella dei consiglieri comunali?
“Certo. Ma le disposizioni del ministero sono queste. E le disposizioni hanno stabilito che il sindaco rappresenta tutti”.

Tuttavia, escludendo le autorità civili e militari si ha come l’impressione che una parte dello stato ne voglia escludere un’altra. In tal caso anche il consiglio comunale…
“Lei dice che sarebbe stato opportuno che una rappresentanza del consiglio comunale fosse presente”.

Una democrazia si fonda soprattutto sul ruolo dip consiglieri eletti direttamente dal popolo. Escludere i consiglieri, fra l’altro da un evento simbolico fondamentale, è come escludere i rappresentanti diretti della sovranità popolare…
“Sì, però penso che il legislatore abbia voluto intendere che tutto questo sia rappresentato dal sindaco”.

Il sindaco rappresenta l’esecutivo, vale a dire solo una parte dello stato. E soltanto una parte dello stato democratico…
“Sì, sono due ruoli diversi. In teoria per essere più corretti dovrebbero esserci il sindaco e il presidente del consiglio”. 

Se Massimo Erbetti, Giacomo Barelli, Francesco Serra, Lina Delle Monache e Luisa Ciambella dovessero venire non in veste personale ma in quella di consigliere comunale, la sua posizione quale sarà?
“Se vengono in veste di consiglieri comunali e rispettano quanto disposto dai decreti del governo in merito a distanze e dispositivi di protezione, a me fa solo piacere”.

E lei si farebbe garante della loro presenza?
“Se vengono e assumono atteggiamenti in violazione dei decreti ministeriali io non mi posso prendere alcuna responsabilità”.

No, intendo se dovessero venire in veste di consiglieri comunali nel pieno rispetto dei decreti del governo…
“Questa domanda va fatta al prefetto. Ma al di là di questo, se i consiglieri comunali vengono sono contento. E penso che faremo così”. 

Le associazioni partigiane e combattentistiche ci saranno?
“Credo che verranno con una persona per associazione e con il proprio stendardo”.

Deporrà lei la corona di fiori in piazza dei caduti?
“Sì”.

Daniele Camilli


– La circolare del gabinetto del ministero dell’interno [7]

Articoli: Arena: “La presenza dei consiglieri mi avrebbe fatto piacere, ma vista l’emergenza meglio evitare” [8] – 25 aprile, l’Anpi potrà partecipare… le autorità ancora non si sa [6]“25 aprile, nessuna autorità potrà partecipare alle celebrazioni” [5]


Condividi la notizia:
  • [1]
  • [2]
  • Tweet [9]
  • [1]
  • [2]