- Viterbo News – Viterbo Notizie – Tusciaweb – Tuscia News – Newspaper online Viterbo – Quotidiano on line – Italia Notizie – Roma Notizie – Milano Notizie – Tuscia web - http://www.tusciaweb.eu -

Coronavirus, nessun paziente in terapia intensiva a Belcolle

Condividi la notizia:
  • [1]
  • [2]

Alberico Paoletti [3]

Alberico Paoletti

Viterbo – È arrivata ad ospitare contemporaneamente sette pazienti su otto posti letto disponibili. Uomini e donne che lottavano tra la vita e la morte; non solo contro il Coronavirus. Era metà marzo, nel pieno della pandemia. “Quello – ricorda Alberico Paoletti, direttore della rianimazione di Belcolle – è stato il periodo più difficile. Sentivamo addosso il peso dell’imprevedibilità del virus, e questo ci spaventava. Dovevamo essere pronti ad affrontare qualsiasi tipo di situazione nel minor tempo possibile”.

Ma ieri nessun paziente era ricoverato in terapia intensiva all’ospedale di Viterbo. Ed è successo per la prima volta dall’inizio dell’emergenza. L’ultima degente, un’anziana della casa di riposo Villa Noemi di Celleno, è stata trasferita nel reparto di malattie infettive. “Sono molto contento – commenta Paoletti -. Ciò solleva me e tutta l’équipe da un bel peso sul cuore e da una grande preoccupazione. Significa che le cose stanno andando meglio, e speriamo che questo trend si mantenga. Io sono fiducioso, ma ora dipende tutto da noi cittadini. Dobbiamo continuare a rispettare le restrizioni, perché il rischio di una nuova ondata di contagi è dietro l’angolo. Ma non avere, al momento, più pazienti in terapia intensiva è una soddisfazione”.

L’ospedale e la Asl di Viterbo possono registrare anche un tasso di mortalità da Coronavirus molto basso. Ma Paoletti è cauto. “Finché a Belcolle ci sono pazienti Covid non possiamo stare tranquilli, perché il virus ci sta insegnando che può portare a un rapido peggioramento delle condizioni di salute”. Ma con i contagi in frenata e il calo dei ricoverati (26), a breve tutti i reparti Covid verranno concentrati a malattie infettive. La palazzina diventerà così la struttura dell’ospedale di Viterbo interamente dedicata all’emergenza sanitaria.

Raffaele Strocchia


Condividi la notizia:
  • [1]
  • [2]
  • Tweet [4]
  • [1]
  • [2]