--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Civitavecchia - Raggiunti 210 nuclei indicati dai servizi sociali

Covid-19: pesce, verdura e frutta fresca alle famiglie disagiate

Condividi la notizia:

Pesce, verdura e frutta fresca alle famiglie disagiate

Pesce, verdura e frutta fresca alle famiglie disagiate

Civitavecchia – Riceviamo e pubblichiamo – Continua il servizio di sostegno alla popolazione della rete di solidarietà che vede in prima fila il Comune ed altri enti sul territorio.

Ad essere servite, dall’11 marzo scorso, sono le famiglie disagiate già note: dalle 9 alle 12 i Volontari della Croce Rossa e della Protezione Civile raccolgono le telefonate al numero 0766 19422.

Sotto il controllo e l’attenta verifica dei Servizi sociali di Civitavecchia, si pone in essere la consegna a domicilio dai volontari della Croce Rossa attraverso le distribuzioni mirate. Sono usate, in caso di necessità e dopo rapido ma scrupoloso controllo dei Servizi sociali, anche le risorse provenienti dal fondo di solidarietà aperto presso la Fondazione Cariciv.

Cruciale è stata la giornata di ieri, quando ai normali pacchi sono stati aggiunti prodotti freschi, grazie alla donazione di 600 chili di pesce tra orate e spigole messa in atto da Civitaittica e alla donazione di 45 quintali di frutta e verdura messa in atto da Coldiretti, attraverso aziende sue affiliate.

È stato possibile quindi aggiungere questi prodotti ai pacchi base di prima necessità, solitamente distribuiti: sono state raggiunte 210 famiglie, che hanno ricevuto dai due chili e mezzo ai quattro chili di pesce e tra i 15 e i 18 chili di frutta e verdura a nucleo. Impiegati nella distribuzione dieci mezzi e oltre trenta donne e uomini, tra volontari di Protezione civile e Croce Rossa.

Il Sindaco, Ernesto Tedesco, accompagnato dal Vicesindaco Massimiliano Grasso, ha effettuato un sopralluogo al Centro Operativo Comunale di Fiumaretta, presso il quale è stata allestita la centrale di smistamento.

Nell’occasione è stato relazionato sul grande numero di donatori che in queste settimane hanno voluto partecipare all’operazione di solidarietà sociale messa in piedi dall’amministrazione e dai suoi partner, compresa la Fondazione Cariciv, ed ha avuto modo di ringraziare personalmente molti operatori.

Amministrazione comune di Civitavecchia


Condividi la notizia:
3 aprile, 2020

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR