--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Polizia - 28enne stava tornando a Viterbo per terminare la pena ai domiciliari

Scarcerato ruba un trolley in treno, di nuovo in manette

Condividi la notizia:

Roma - Stazione Termini - Polizia

Roma – Stazione Termini – Polizia

Viterbo – Scarcerato dal carcere di Reggio Emilia, si stava andando in provincia di Viterbo per scontare la pena agli arresti domiciliari quando, arrivato a Roma Termini, ha pensato di approfittare del viaggio per impossessarsi di un trolley sul treno su cui viaggiava.

Il viaggio del cittadino georgiano di 28 anni è stato interrotto dai poliziotti della squadra di polizia giudiziaria della polizia ferroviaria che l’hanno bloccato subito dopo il fatto.

“Gli agenti – spiegano dalla questura in una nota – sono stati allertati da un viaggiatore che ha segnalato che un giovane, sceso alla stazione di Roma Termini, si era impossessato di un trolley preso a bordo del treno su cui viaggiava. L’uomo è stato individuato mentre si dirigeva verso i gate di uscita.

Lungo il tragitto lo straniero, avendo notato la presenza della polizia impegnata nei capillari controlli dei viaggiatori per l’emergenza Codi-19, ha abbandonato il trolley lungo il marciapiede con la speranza di farla franca.

Subito bloccato, è stato arrestato per furto aggravato, mentre il trolley restituito alla legittima proprietaria”.


Condividi la notizia:
4 aprile, 2020

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR