Tusciaweb-150x200-luglio-20-b

    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Regione - Antonello Aurigemma consigliere di Fratelli d’Italia della regione Lazio sul provvedimento approvato

“Bene misure su trasporto pubblico non di linea, ora tocca al gran turismo”

Condividi la notizia:

Antonello Aurigemma

Antonello Aurigemma

Viterbo -Riceviamo e pubblichiamo – Siamo contenti che, dopo una prima dimenticanza da parte della giunta sul trasporto pubblico non di linea,  grazie alle nostre richieste, la regione abbia dimostrato attenzione alle criticità del settore taxi e Ncc.

Certo, quello di oggi è soltanto un primo passo, anche perché non possiamo pensare che i grandi problemi che questi operatori stanno incontrando possano essere risolti con un’una tantum di 800 euro. È opportuno ricordare che queste attività vengono da tre mesi di chiusura forzata e tanti altri mesi dovranno aspettare prima che il settore possa tornare alla normalità.

Ora, ci auguriamo che vengano affrontate anche le problematiche del trasporto gran turismo, visto che ad oggi è l’unico settore a non aver ricevuto nessun tipo di aiuto per il Coronavirus.

Giovedì, su nostra richiesta ci sarà un’audizione della commissione regionale Turismo con le categorie coinvolte per affrontare questo tema, auspicando che l’assessore possa ravvedersi delle sue dimenticanze e dare risposte concrete ad un comparto, che sta attraversando un periodo molto complicato”

Antonello Aurigemma consigliere di Fratelli d’Italia della regione Lazio


Condividi la notizia:
27 maggio, 2020

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR