Tusciaweb-150x200-luglio-20-b

    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Roma - Lo dichiara il consigliere di Fratelli d’Italia della regione Lazio Antonello Aurigemma

“Commssione ad hoc su trasporto pubblico non di linea e gran turismo”

Condividi la notizia:

Antonello Aurigemma

Antonello Aurigemma

Roma – “Questa mattina durante la commissione regionale trasporti, alla presenza dell’assessore ai trasporti Alessandri e dell’assessore al turismo Pugliese, abbiamo avuto modo di evidenziare che nei settori più colpiti da questa emergenza, come il turismo, sono stati dimenticati i circa 13mila titolari di licenza del trasporto pubblico non di linea e le circa 400 aziende, con quasi 5mila dipendenti,  del Gran Turismo.

Questi operatori, dopo tre mesi di chiusura forzata, ora con la riapertura delle attività stanno comunque attraversando un periodo di pesante crisi.

Per questi motivi abbiamo concordato insieme al presidente della commissione di convocare per lunedì una seduta ad hoc, al fine di cercare di reperire risorse utili, che andrebbero a supportare le attività, che anche durante la fase2 stanno incontrando serie difficoltà per mancanza di lavoro.

Una situazione grave, questa, che potrebbe durare a lungo se non si riuscirà a recuperare risorse da destinare a questi settori”.

Lo dichiara il consigliere di Fratelli d’Italia della regione Lazio Antonello Aurigemma.


Condividi la notizia:
21 maggio, 2020

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR