--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Il giornale di mezzanotte - Viterbo - La seduta del 28 maggio a palazzo Gentili - Per le successive altre ipotesi al vaglio, tra cui la poco compatibile sala Regia

Il consiglio comunale si trasferisce in provincia

di Giuseppe Ferlicca
Condividi la notizia:

Viterbo - Palazzo Gentili

Viterbo – Palazzo Gentili

Viterbo – Consiglio comunale in trasferta.

La seduta straordinaria del 28 maggio, dedicata al Coronavirus, si sposta a palazzo Gentili, in provincia.

Così ha deciso la riunione dei capigruppo, questo giovedì pomeriggio. Una sistemazione transitoria, in attesa di capire come organizzarsi in un luogo in grado d’accogliere una quarantina di persone, tra consiglieri, assessori e personale.

La sala normalmente utilizzata è troppo piccola per gli standard di distanziamento.

Se una sede definitiva non c’è, è stata però stabilita la prematura fine delle sedute online.

Si torna dal vivo, dove il contraddittorio tra le parti è più immediato. Spesso anche troppo. Fermo restando che chi vorrà, potrà comunque collegarsi da remoto.

In provincia la sala utilizzata dovrebbe essere proprio quella del consiglio, o in alternativa, quella delle riunioni al pianoterra. Poi si vedrà.

Tra le ipotesi prese in considerazione c’è anche la sala Regia di palazzo dei Priori, dove però un regolamento (negli anni disatteso da tutte le amministrazioni) precisa cosa sia possibile tenere al suo interno e cosa no.

Nel pieno delle misure di contenimento, uno dei problemi potrebbe essere la sanificazione. Probabilmente poco compatibile con le opere presenti.

Senza contare gli stessi politici. Per come vanno spesso le sedute di consiglio, loro sì che sono del tutto incompatibili con la bellezza di quella sala.

Giuseppe Ferlicca


– Consiglio comunale: scartata la sala Regia, la sede resta vacante


Condividi la notizia:
23 maggio, 2020

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR