--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Fase2 - Negli stabilimenti stewart e distanziamenti - Nelle zone libere i Comuni possono prevedere ingressi contingentati

Coronavirus, il 23 maggio riaprono le spiagge in Emilia Romagna

Condividi la notizia:

Spiaggia - Ombrelloni

Spiaggia – Ombrelloni

Bologna – Coronavirus, il 23 maggio riaprono le spiagge in Emilia Romagna. 

La Regione Emilia Romagna ha stabilito l’inizio delle stazione balneare 2020 per il 23 maggio, due giorni prima rispetto alla data fissata di riapertura. 

Sulle spiagge dovranno essere mantenute le distanze di sicurezza e la pulizia.

Per gli stabilimenti balneari ci saranno da seguire specifiche regole in materia di distanziamento. 

Infatti è prevista una superficie minima a ombrellone di 12 metri quadrati, e tra i lettini e le sdraio ci dovrà essere almeno un metro e mezzo di distanza.

Anche i servizi doccia e le cabine dovranno essere sanificate ogni giorno.

In ogni stabilimento ci dovranno essere degli stewart appositamente formati.

Nelle spiagge libere i comuni potranno prevedere anche ingressi contingentati. 


Condividi la notizia:
21 maggio, 2020

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR