--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Cronaca - Il governo cinese sulla possibilità di eventuali provvedimenti americani a Pechino per la presunta responsabilità nella pandemia di Covid-19

“Coronavirus, ritorsioni in caso di sanzioni Usa”

Condividi la notizia:

Virus - Laboratorio

Virus – Laboratorio

Pechino – “Coronavirus, ritorsioni in caso di sanzioni Usa”. Il governo cinese sulla possibilità di eventuali provvedimenti americani a Pechino per la pandemia di Covid-19.

Il portavoce del Congresso nazionale del popolo Zhang Yesuia è intervenuto sulle risposte cinesi alle eventuali sanzioni Usa per la presunta responsabilità nella pandemia di coronavirus. 

Per questo, se il governo americano emanerà delle sanzioni alla Cina, quest’ultima è pronta a rispondere con delle “ritorisioni”.

“Siamo fermamente contrari al progetto degli Usa – ha detto  Zhang Yesuia – e se ci saranno sanzioni ricorreremo a una risposta ferma e a misure di ritorsione”.


Condividi la notizia:
21 maggio, 2020

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR