--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Cronaca - Il sindaco Fabio Latini revoca le ordinanze che limitavano l’uso a causa dell'arsenico

“L’acqua di Villa San Giovanni in Tuscia è sana e utilizzabile senza limiti”

Condividi la notizia:

Villa San Giovanni in Tuscia - Piazza del Comune

Villa San Giovanni in Tuscia – Piazza del Comune

Villa San Giovanni in Tuscia – Riceviamo e pubblichiamo – Revocate le ordinanze che limitavano l’uso dell’acqua a causa della presenza di arsenico. Il sindaco Fabio Latini ha appena pubblicato l’atto che annulla i divieti emanati dalla precedente amministrazione in materia di potabilità dell’acqua.

L’attuale amministrazione comunale appena insediata ha da subito affrontato il problema del superamento dei limiti di legge per quanto riguarda la presenza di arsenico nell’acqua che perdurava ormai da oltre tre anni a causa dell’inefficienza del dearsenificatore.

Altro problema molto serio era lo stato di degrado in cui versava il depuratore comunale. La totale assenza di manutenzione e la presenza consistente di fanghi lo avevano reso inefficiente.

“Ci siamo resi da subito conto che un intervento sugli impianti del servizio idrico era urgente e improrogabile – dichiara Latini -. Finalmente possiamo comunicare alla cittadinanza che l’acqua del nostro acquedotto è sana ed utilizzabile senza alcun limite”.

Questo hanno certificato le analisi effettuate dal servizio di igiene della Asl. Oltretutto, per quanto riguarda l’impianto di dearsenificazione l’intervento è stato davvero poco impegnativo, per una spesa di poco più di mille euro, mentre per il depuratore le opere di riqualificazione sono più impegnative e costose.

“Un altro importante punto del nostro programma viene realizzato a meno di un anno dal nostro insediamento – prosegue il sindaco – e su questa linea cercheremo di portare avanti la nostra azione”.

Comune di Villa San Giovanni in Tuscia


Condividi la notizia:
21 maggio, 2020

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR