--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Regione - Il presidente di Fare Verde Lazio Silvano Olmi in occasione della nomina del nuovo direttivo

“Nonostante il Coronavirus continuiamo a difendere ambiente e salute”

Condividi la notizia:

Viterbo - Silvano Olmi

Viterbo – Silvano Olmi

Roma – Riceviamo e pubblichiamo – L’associazione ambientalista Fare Verde ha un nuovo direttivo nel Lazio.

Il presidente regionale, il tarquiniese Silvano Olmi, dopo aver accertato la disponibilità offerta dai singoli iscritti e vagliato i nominativi forniti dai responsabili dei gruppi locali, ha provveduto a nominare i componenti del direttivo regionale e a distribuire gli incarichi fiduciari.

Il direttivo regionale è composto da sette membri, compreso il presidente regionale, ed è garantita la rappresentatività per ciascuna provincia.

“Nonostante l’emergenza Coronavirus, il nostro sodalizio sta svolgendo un’intensa attività in difesa dell’ambiente e della salute pubblica, soprattutto nel Lazio – dichiara il presidente regionale di Fare Verde, Silvano Olmi – il direttivo sarà un organismo snello e operativo, per rispondere alle tante richieste che ci pervengono dal territorio”.

Il direttivo regionale di Fare Verde risulta composto dal presidente Regionale Silvano Olmi di Tarquinia; vicepresidente Regionale Marco Belli di Monte San Giovanni Campano; responsabile del tesseramento e della rassegna stampa è Paolo Giardini di Civitavecchia; formazione ed educazione ambientale saranno curate da Roberta Di Girolamo di Terracina; la programmazione delle manifestazioni locali, regionali e nazionali, saranno appannaggio di Andrea Patriarca di Fondi; le iniziative nel tempo libero le curerà Nicola Ciervo di Piglio; infine, del settore scuola si occuperà Manola Boccarossa del gruppo locale Valle di Comino.

Incarichi fiduciari sono stati dati a Marianna Gambino di Formia, che sarà di supporto per i settori educazione ambientale, campi estivi, programmazione iniziative; Valentina Flacchi e Letizia Mostarda di Civitavecchia,  assieme a Emiliano Santaroni di Monte San Giovanni Campano, cureranno la partecipazione ai bandi regionali, le donazioni e le campagne per il 5xmille; Carlo Ciervo di Piglio e Maria Lucia Belli di Monte San Giovanni Campano cureranno la presenza di Fare Verde sui Social; Luca Zomparelli di Anzio seguirà il delicato settore della gestione rifiuti; infine, Stefania Corvi di Fontana Liri è delegata alle pari opportunità, rapporti con il mondo cattolico e altre confessioni. 

Associazione ambientalista Fare Verde – Lazio


Condividi la notizia:
20 maggio, 2020

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR