- Viterbo News – Viterbo Notizie – Tusciaweb – Tuscia News – Newspaper online Viterbo – Quotidiano on line – Italia Notizie – Roma Notizie – Milano Notizie – Tuscia web - http://www.tusciaweb.eu -

Oltre 300 mila euro alle scuole della Tuscia per la didattica a distanza

Condividi la notizia:
  • [1]
  • [2]

Viterbo – Oltre 300 mila euro alla Tuscia per l’acquisto di pc, tablet e dispositivi per la connessione internet destinati alle scuole primarie e secondarie di primo grado (elementari e medie). Tutto questo a seguito dell’emergenza Covid che ha portato alla chiusura, fino a settembre, degli istituti.

Pubblicate sul sito del ministero dell’istruzione le graduatorie relative all’avviso pubblico uscito lo scorso 17 aprile. C’era tempo per presentare le domande fino al 27 aprile.


Scuola elementare [3]

Viterbo – Scuola elementare


In provincia di Viterbo le scuole che hanno partecipato al bando sono state in tutto 27. Nove sono del capoluogo. Ognuna ha ottenuto circa 13 mila euro. Nel Lazio le domande sono state 394 per un finanziamento complessivo che supera i 5 milioni di euro. In Italia gli istituti che hanno aderito all’avviso sono state 4905, vale a dire l’87% dei 5625 istituti che potevano partecipare. Per un totale di finanziamenti assegnati pari a 63.679.174 euro.

“Hanno partecipato con la totalità delle scuole del proprio territorio – spiega il ministero dell’istruzione – la regione Molise e la provincia autonoma di Trento. La Lombardia è la regione a cui è stata assegnata la più alta quota di risorse, 8.172.708 euro. Seguono la Campania, con 8.159.729 euro, la Sicilia, che riceverà 7.012.685 euro e il Lazio. Le risorse residue non assegnate verranno riutilizzate. In particolare, il Ministero sta lavorando ad avvisi specifici per le scuole del secondo ciclo e per i centri provinciali per l’istruzione degli adulti (Cpia), sempre per le dotazioni tecnologiche”.


Viterbo - Studenti all'uscita di scuola [4]

Viterbo – Studenti all’uscita di scuola


L’avviso in questione aveva lo scopo di offrire alle istituzioni scolastiche l’opportunità di realizzare classi virtuali, adatte a consentire forme di didattica a distanza.


Viterbo - Studenti all'uscita di scuola [5]

Viterbo – Studenti all’uscita di scuola


“Abbiamo lavorato in tempi particolarmente rapidi perché siamo perfettamente consapevoli che le scuole hanno bisogno di queste risorse – ha dichiarato la Ministra Lucia Azzolina -. I primi dati che emergono dal secondo monitoraggio sulla didattica a distanza che abbiamo concluso in questi giorni ci dicono che ci stiamo avvicinando alla copertura totale di studenti che avevano bisogno di un tablet o di un pc. Questo grazie ai fondi stanziati con il decreto cura Italia, 70 milioni erano destinati a questo scopo, alla consegna di device che si trovavano nei laboratori delle scuole e alla collaborazione degli enti locali. Si tratta di uno straordinario lavoro fatto in sinergia nell’interesse dei ragazzi, affinché nessuno sia lasciato indietro.

Le graduatorie possono essere consultate direttamente sul sito del ministero [6]

Daniele Camilli


– Ministero dell’istruzione: Le graduatorie delle scuole laziali [7]

Le scuole della Tuscia che hanno partecipato all’avviso del ministero e ottenuto i finanziamenti sono

Viterbo

– I.c. Ellera
– I.s. Leonardo Da Vinci
– I.c. Fantappie
– I.c. Egidi
– I.c. Pio Fedi
– I.c. Vanni
– I.c. Canevari
– I.c. Carmine
– I.c. Ruffini

Provincia

– I.c. Stradella di Nepi
– Ic. XXV aprile di Civita Castellana
– I.c. Paolo III di Canino
– I.c. Bassano Romano
– I.c. Piazza Marconi di Vetralla
– I.c. Scriattoli di Vetralla
– I.agrario di Bagnoregio
– I.s. di Orte
– I.c. Marchini di Caprarola
– I.c. Sacconi di Tarquinia
– I.c. Moro di Sutri
– I.c. Capranica
– I.c. Montefiascone
– I.c. Monaci di Soriano nel Cimino
– I.c. Virgili di Ronciglione
– I.c. Ridolfi di Tuscania
– I.c. Vignanello
– I.c. Grotte di Castro 


Condividi la notizia:
  • [1]
  • [2]
  • Tweet [8]
  • [1]
  • [2]