--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Viterbo - Via libera alla società idrica dalla conferenza sindaci alla presentazione della richiesta

Talete chiederà 15 milioni di finanziamento dal decreto Liquidità

Condividi la notizia:

Andrea Bossola

Andrea Bossola

Viterbo – Quindici milioni e mezzo di finanziamento per Talete.

Ieri la conferenza dei sindaci ha dato il via libera alla richiesta da parte della società idrica del prestito, in base al decreto Liquidità dello scorso 8 aprile, emanato dalla presidenza del consiglio per l’emergenza Coronavirus.

15 milioni e 496mila euro, somma che scaturisce moltiplicando per due il costo degli stipendi, così come risulta nel 2019.

Liquido che per Talete sarebbe molto utile, una richiesta che si somma a quella, più sostanziosa, avanzata ad Arera.

L’assemblea dei sindaci è stata convocata per approvare il bilancio, mentre il punto sul budget è stato rinviato.

La società, inoltre, si è fatta carico dei due dipendenti ex Cobalb, una parte dell’impegno sottoscritto col protocollo che deve portare alla presa in carico di tutti i comuni che ruotano attorno la lago di Bolsena.


Condividi la notizia:
23 maggio, 2020

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR