Tusciaweb-150x200-luglio-20-b

    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Detroit - L'episodio ripreso da un attivista, che ha poi pubblicato il raccapricciante filmato su Twitter - Il video e le immagini all'interno dell'articolo potrebbero urtare la vostra sensibilità

Black lives matter, auto della polizia travolge i manifestanti

Condividi la notizia:

Detroit - Manifestanti travolti dalla polizia

Detroit – Manifestanti travolti dalla polizia

Detroit - Manifestanti travolti dalla polizia

Detroit – Manifestanti travolti dalla polizia

Detroit – I manifestanti accerchiano un’auto della polizia, l’agente alla guida accelera scaraventandoli in molti a terra. È successo domenica sera a Detroit, durante una marcia del movimento Black lives matter. A riprendere quanto accaduto, e a postarlo sul suo profilo Twittere, è stato l’attivista Ethan Ketner, che stava partecipando alla manifestazione.

Nelle raccapriccianti immagini del video si vede un gruppo di manifestanti che circonda un’auto della polizia. Alcuni cercano di salire sul cofano, altri urlano degli slogan di protesta. Poi improvvisamente la macchina accelera, trascinando diversi manifestanti per alcuni metri e scaraventandoli a terra. Sul profilo dell’attivista si legge che diverse persone coinvolte nell’episodio si sarebbero poi dovute recare in ospedale. 

Secondo quanto riportato dalla Cnn, oggi la polizia ha tenuto una conferenza stampa per spiegare l’accaduto. James Craig, capo del dipartimento di polizia di Detroit, ha spiegato che la manifestazione era stata pacifica fino al momento in cui è stata circondata la vettura. Il capo della polizia avrebbe poi difeso i due agenti coinvolti nell’episodio sostenendo che i poliziotti avrebbero agito così per paura di rimanere coinvolti in una sparatoria.



Condividi la notizia:
30 giugno, 2020

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR