Tusciaweb-150x200-luglio-20-b

    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Sport - Calcio - Secondo il presidente della Figc "è impensabile che in impianti da 60mila spettatori non ci possa essere spazio per una percentuale minima di tifosi"

Gravina: “Mi auguro il ritorno del pubblico allo stadio entro fine campionato”

Condividi la notizia:

Gabriele Gravina

Gabriele Gravina

Roma – Il presidente della Figc Gabriele Gravina auspica il ritorno dei tifosi negli stadi di calcio entro la fine del campionato. Intervistato oggi da Radio 24, ha infatti definito “impensabile che in uno stadio da 60mila spettatori non ci possa essere spazio per una percentuale minima con tutte le dovute precauzioni”.

Il numero 1 del calcio italiano, quindi, spera “di poter vedere per la fine del campionato una piccola presenza di tifosi allo stadio”.

Gravina chiede anche la revisione della regola della quarantena obbligatoria in caso di contagi all’interno di una squadra. “Manderemo una nuova proposta – annuncia – nella speranza che questa norma venga rivisitata. Oggi crea grande ansia e preoccupazione. Oggi esistono delle norme chiare, che consentono di poter continuare l’attività, isolando un atleta o un professionista dello staff, continuando gli allenamenti”.


Condividi la notizia:
1 giugno, 2020

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR