Tusciaweb-150x200-luglio-20-b

    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Il giornale di mezzanotte - Anche tu redattore - Viterbo - Scrive il lettore Mauro Giulianelli

“La Sammartinese, una strada pericolosa e malconcia”

Condividi la notizia:

Viterbo - Buche lungo la Sammartinese

Viterbo – Buche lungo la Sammartinese (Foto di repertorio)

Viterbo – Riceviamo e pubblichiamo – La notizia del ragazzo morto sulla Sammartinese è l’ennesimo caso di tragedia su una strada viterbese, in particolare su quel tratto di strada che collega il piccolo borgo a Viterbo.

Frequento quella strada da anni per recarmi a Belcolle, dove lavoro, sia in automobile che moto. La strada è pericolosa e malconcia. A partire da San Martino al Cimino le buche sono molte, così come i dislivelli del manto stradale, le buche a non finire e inoltre il traffico lì è sempre alto sia in entrata che uscita dal borgo.

Qualcosa è stato fatto nei pressi di Villa Immacolata con i dissuasori ma ancora ci sono molte auto parcheggiate nei pressi della struttura riabilitativa e inoltre basta andare a 60 chilometri orari (ben oltre il limite) e scoprirete che vi sorpasseranno tutti. Anche tripli sorpassi come nelle Olimpiadi.

Non mi chiedo dove sono le autorità perché so bene che in Italia pare che tutto arrivi sempre dopo, troppo tardi. Basti pensare che siamo nelle mani di Striscia la notizia o le Iene per poter sperare che qualcuno sia ascoltato.

Basta recarsi in sicurezza su quella strada e si ha, in modo lampante, la prova di ciò che sto scrivendo.

Mauro Giulianelli


Anche tu redattore – le segnalazioni dei lettori

Chiediamo a tutti i lettori di segnalare ogni situazione interessante giornalisticamente.

Un ingorgo nel traffico, una festa, una sagra, un incidente, un incendio o qualsiasi situazione che secondo voi merita attenzione a Viterbo e in tutta la Tuscia. Basta azionare il telefonino, fotografare e scrivere due righe con nome e cognome inviandole alla redazione, specificando se si vuole essere citati nell’articolo e/o come autori delle foto, e far riferimento all’iniziativa “Anche tu redattore”. In ogni caso va inserito un proprio contatto telefonico (preferibilmente cellulare) che, ovviamente, non sarà reso pubblico. Le foto e i video devono essere realizzate da chi fa la segnalazione. Alcuni tipi di segnalazione, per chiari motivi legali e giornalistici, non possono essere pubblicate senza firma esplicita con nome e cognome. Tusciaweb si riserva di pubblicare o meno a propria assoluta discrezione le segnalazioni.

Insieme potremo fare un giornale sempre più efficace e potente al servizio dei cittadini della Tuscia. I materiali inviati non vengono restituiti e divengono di proprietà della testata.

Tutti i materiali inviati alla redazione, attraverso qualsiasi forma e modalità, si intendono utilizzabili in ogni forma e modo e pubblicabili. I materiali non vengono restituiti. Le foto verranno marchiate con “Tusciaweb copyright”.

Tusciaweb non ha nessun obbligo di pubblicazione.

Puoi inviare foto, video e segnalazioni contemporaneamente a redazione@tusciaweb.it e redazione.tusciaweb@gmail.com. In questo caso i testi vanno inviati in allegato in word.

Puoi anche usare WhatsApp con questo numero 338/7796471 senza nessun costo.


Condividi la notizia:
28 giugno, 2020

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR