Tusciaweb-150x200-luglio-20-b

    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Viterbo - L'annuncio del sindaco Giovanni Maria Arena dopo il collaudo dei mezzi a Frosinone: "Erano fermi da troppi anni, presto al servizio del centro storico come navette"

“Abbiamo recuperato i tre bus elettrici acquistati dall’amministrazione Marini”

Condividi la notizia:

Arena, Contardo e Marini davanti ai tre bus elettrici

Arena, Contardo e Marini davanti ai tre bus elettrici

Arena in uno dei tre bus elettrici

Arena in uno dei tre bus elettrici

Viterbo – Riceviamo e pubblichiamo – “Finalmente abbiamo recuperato i tre bus elettrici, inutilizzati da troppo tempo, acquistati dall’amministrazione Marini, con il contributo del ministero dell’ambiente. I tre mezzi, fermi ormai da troppi anni a seguito di vicissitudini varie, da oggi rigenerati, e dopo un accurato intervento di manutenzione, possono tornare su strada”.

Ne ha dato notizia il sindaco Giovanni Maria Arena di ritorno da Frosinone, dove i mezzi hanno superato la fase di collaudo.

Questa mattina, insieme all’assessore alla mobilità urbana Enrico Maria Contardo e all’ex sindaco e attuale consigliere comunale Giulio Marini – ha spiegato il primo cittadino – ho voluto assistere alla fase conclusiva del collaudo dei mezzi. I tre mezzi ecologici saranno presto a servizio del nostro centro storico come navette. Avranno un percorso dedicato. Collegheranno lo stesso centro storico ai parcheggi di scambio. Corse frequenti, a distanza di un quarto d’ora circa l’una dall’altra. I tre bus sono di piccole dimensioni, hanno otto posti a sedere, più un posto riservato a portatori di handicap e pedana di sollevamento per la salita e la discesa della carrozzina. In settimana saranno a Viterbo. Ho chiesto alla Francigena di accelerare il più possibile i tempi per la predisposizione dei percorsi che i mezzi dovranno seguire. Confido di vederli a breve in funzione. Sono certo che i tre minibus contribuiranno a garantire una migliore vivibilità all’interno del nostro centro storico, nel rispetto dell’ambiente e in linea con quella fase di rilancio che tutti noi vogliamo vedere avviata il prima possibile”.

Comune di Viterbo


Condividi la notizia:
1 giugno, 2020

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR