Tusciaweb-150x200-luglio-20-b

    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Arezzo - L'uomo deve rispondere di omicidio colposo stradale plurimo - E' risultato negativo all'alcol test

Scontro sull’A1, arrestato il padre dei due bambini morti nell’incidente

Condividi la notizia:

Arezzo - Scontro tra due auto e un tir sull'A1

Arezzo – Scontro tra due auto e un tir sull’A1

Arezzo – Scontro sull’A1, arrestato il padre dei due bambini morti nell’incidente. 

Ieri il tragico incidente sull’autostrada A1, tra Arezzo e Monte San Savino. Questa mattina l’arresto del 37enne che era al volante dell’auto che ha tamponato un tir. Nello scontro sono state coinvolte due auto e un mezzo pesante. 

Un violentissimo schianto in cui sono morti una bambina di 10 mesi, un bambino di 12 anni e i loro nonni di 50 e 52 anni. A essere arrestato oggi dalla polizia stradale il padre dei due bambini. 

L’uomo era alla guida della Volkswagen Sharan sulla quale viaggiavano in otto. La famiglia veniva dalla Romania. Erano entrati in Italia dalla Slovenia la mattina presto e erano diretti a Napoli. Sull’altra vettura, coinvolta nell’incidente, viaggiavano cinque persone e tre sono rimaste ferite. Nessuna sembrerebbe essere in gravi condizioni.

Non è chiara la causa dell’incidente. L’accusa per il 37enne è di omicidio colposo stradale plurimo. 

Da quanto si apprende, l’uomo sarebbe risultato negativo all’alcol test o all’assunzione di droghe. Lunedì ci sarà ad Arezzo l’udienza per la convalida o meno del provvedimento.


Condividi la notizia:
6 giugno, 2020

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR