Tusciaweb-150x200-luglio-20-b

    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Roma - Nel 2019/2020 erano 64149 - La segretaria della Cisl scuola: "Dovremo cercare supplenti soprattutto al Nord, nelle zona più colpite dal coronavirus"

Scuola, oltre 85mila cattedre vacanti per l’anno scolastico 2020/2021

Condividi la notizia:

Scuola

Scuola

Roma – Scuola, oltre 85mila cattedre vacanti per l’anno scolastico 2020/2021.

Il prossimo anno scolastico, che inizierà a settembre, vedrà 85150 cattedre vacanti, con un sostanziale aumento rispetto al 2019/2020.

Infatti lo scorso anno erano 64149.

Sull’argomento è intervenuta la segretaria della Cisl scuola Maddalena Gissi. 

“Dovremo cercare supplenti soprattutto al Nord – spiega Maddalena Gissi a Tgcom -, nelle zone più colpite dal coronavirus. Non si può procedere solo per concorsi come negli ultimi quattro  anni, ma serve una procedura di reclutamento e stabilizzazione”.

Per la segretaria della Cisl scuola sono necessarie nuove formule di reclutamento.

“La scuola, come avviene per il pubblico impiego, – ha aggiunto Maddalena Gissi – deve individuare delle formule di reclutamento che tengano conto dei futuri concorsi ma anche delle decine di migliaia di domande di pensione, evitando di lasciare a centinaia di migliaia di supplenti la gestione dell’attività didattica ordinaria”.


Condividi la notizia:
30 giugno, 2020

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR