Tusciaweb-150x200-luglio-20-b

    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Roma - La ministra dell'Istruzione Lucia Azzolina: "C'erano 800 milioni di euro di Pon non spesi e ora li stiamo usando"

“Scuola, per settembre abbiamo 2,5 miliardi”

Condividi la notizia:

Lucia Azzolina

Lucia Azzolina

Roma – “Scuola, per settembre abbiamo 2,5 miliardi”.

C’è un miliardo in più da utilizzare come fondo per la ripartenza della scuola a settembre. A darne notizia è la ministra dell’Istruzione Lucia Azzolina in un intervento ai microfoni di Radio 24. 

“Quando sono arrivata al ministero – ha detto la ministra – ho chiesto di poter vedere i conti e i soldi non spesi. Mi è stato detto che ero il primo ministro a fare questa domanda. C’erano 800 milioni di euro di Pon (programma operativo nazionale del ministero dell’Istruzione) non spesi e ora li stiamo spendendo. Quindi quel miliardo che si cercava in realtà c’era già ma nessuno lo aveva visto. Quindi per settembre abbiamo 2,5 miliardi, perché 1,5 lo avevamo messo nel decreto rilancio e ora abbiamo un miliardo in più”. 

E ancora. “Sono fondi molto importanti – ha aggiunto – destinati a diversi aspetti: arredi nuovi, banchi singoli che permettono di recuperare spazio e noi dobbiamo mantenere un metro di distanza bocca a bocca in classe, banchi singoli e moderni che permetteranno una didattica moderna, nuovi spazi e nuove aule“.

Azzolina ha spiegato anche che i fondi serviranno “per fare patti territoriali per portare gli studenti fuori dalla scuola tradizionale e per l’organico”.


Condividi la notizia:
29 giugno, 2020

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR