Tusciaweb-150x200-luglio-20-b

    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Coronavirus - Da zona rossa a Covid-free - Il commento del sindaco Marco Bianchi: "Non riesco a nascondere l'emozione"

“Sono stati giorni difficili, ma ora Celleno è più unita e coesa”

Condividi la notizia:

Il sindaco di Celleno Marco Bianchi

Il sindaco di Celleno Marco Bianchi

Celleno – Da zona rossa a Covid-free, a Celleno è guarito l’ultimo paziente. “Non posso nascondere l’emozione – commenta il sindaco Marco Bianchi -. Finalmente Celleno è libera dal Covid”.

Il primo cittadino ricorda: “Una lunga parentesi iniziata con la preoccupazione di un’intera nazione, la tensione e la speranza di rimanere indenni. Poi la doccia fredda, l’arrivo del virus tra le nostre famiglie e più tardi dentro Villa Noemi”.

In paese sono state contagiate 52 persone, la maggior parte delle quali erano ospiti della casa di riposo. Quarantatré sono guarite, nove sono purtroppo morte. Celleno è stato il comune della Tuscia ad aver registrato più decessi, un terzo di quelli totali. Tutto ciò ha portato la regione a dichiararla zona rossa per quindici giorni: dal 10 al 24 aprile.

“Siamo divenuti zona rossa tra l’incredulità di tutti – afferma il sindaco Bianchi -, nello sconcerto e nei problemi che inevitabilmente ci sono piombati addosso. Ma abbiamo saputo reagire. Giorni difficili affrontati con serietà, determinazione e solidarietà. Settimane in cui nessuno è stato lasciato solo. La nostra comunità si è dimostrata tale, ha saputo stringersi e fare proprie le difficoltà degli altri e, credo si possa dire senza retorica, che questa esperienza, seppur difficile, ci lascia più uniti e coesi”.

Bianchi ricorda le vittime del Coronavirus. “Non possiamo non esprimere ancora un pensiero di vicinanza a chi l’ha vissuta direttamente. Prima di tutti a chi ha sofferto la malattia sulla propria pelle, con tutti i problemi, fisici e non fisici, che ha comportato. E ai familiari che soffrono l’assenza dei propri cari. Rivolgo ancora e a nome di tutti un grazie sentito a chiunque si sia impegnato per la soluzione di questa vicenda: a tutti i volontari, ai sanitari, alle forze dell’ordine, ai lavoratori delle strutture, all’amministrazione e a chiunque abbia contribuito anche con un semplice gesto”.

Celleno è Covid-free, ma Bianchi invita a non abbassare la guardia. “Non è finita, la cronaca di questi giorni ce lo dimostra. Dobbiamo proseguire con tutte le misure di contenimento che ci vengono richieste e che probabilmente saranno le uniche che nei prossimi mesi ci salvaguarderanno. Proprio seguendo le regole che ci provengono dagli enti preposti, a partire dalle 14 riapriremo ufficialmente i nostri giardini e i giochi per i bambini. Il personale comunale provvederà alla sanificazione quotidiana”.

“Continuiamo – conclude Bianchi – a comportarci in maniera responsabile per la nostra salute e per quella degli altri”.


La nota ufficiale del comune di Celleno che riporta la comunicazione della asl di Viterbo, che annunciava la guarigione dell’ultimo paziente Covid in paese

Riceviamo e pubblichiamo – Nel comune di Celleno guarisce l’ultimo paziente Covid. Dal 25 aprile l’uscita dalla zona rossa, sino all’ultimo infetto guarito grazie alla responsabilità comune, come sottolinea il primo cittadino Marco Bianchi. Celleno nella fase di lockdown ha avviato diverse dirette in live streaming su Facebook con protagonisti del territorio, attirando turisti virtuali dall’Italia e da tutto il mondo. Nel comune viterbese alcuni giorni fa si è tenuta persino l’annuale festa delle ciliegie in modalità sicura, assicurando turismo nel borgo fantasma, mantenendo la tradizione e al contempo il rispetto delle norme preventive igienico-sanitarie.

Nessun caso accertato di positività al Covid-19 è stato comunicato, entro le 11, dalla sezione di Genetica molecolare di Belcolle al Team operativo Coronavirus della Asl di Viterbo.

In totale, alle 11 di questa mattina, i casi di positività al Covid-19, residenti o domiciliati nella Tuscia, restano 465 di cui 24 sono i casi accertati in strutture extra Asl.

Oggi è stata comunicata ai soggetti istituzionalmente competenti la guarigione dal Covid-19 di un paziente, avendo ricevuto la refertazione di negatività rispetto a due tamponi eseguiti consecutivamente a distanza di alcuni giorni.

Il cittadino è residente nel comune di Celleno.

Al momento, delle persone refertate positive al Coronavirus, tre stanno trascorrendo la convalescenza nel proprio domicilio. Sale a 437 il numero delle persone negativizzate, 25 sono le persone decedute, a cui occorre aggiungere il paziente residente nella Tuscia e deceduto in una struttura ospedaliera fuori provincia.

Dall’inizio dell’emergenza Covid, nella provincia di Viterbo sono stati effettuati 14mila 357 tamponi, 52 nelle ultime 24 ore. Ad oggi 50 cittadini sono in isolamento domiciliare fiduciario, 3mila 905 hanno invece concluso il periodo di isolamento.

Prosegue nella Tuscia l’indagine di sieroprevalenza avviata dalla Regione Lazio. Entro la giornata di ieri i laboratori analisi di Belcolle e di Civita Castellana hanno refertato 4mila 427 test sierologici eseguiti sul personale delle forze dell’ordine e sugli operatori sanitari della Asl di Viterbo. Di questi, 76 hanno dato esito positivo, con un indice di prevalenza dell’1,71%. Dall’inizio dell’indagine, due sono i casi accertati di positività al Covid-19.

Comune di Celleno


Condividi la notizia:
27 giugno, 2020

Coronavirus giugno ... Gli articoli

  1. Ancora nessun nuovo caso nella Tuscia, otto i guariti
  2. "Vaccino, entro il 27 luglio tutti gli assistiti del Lazio avranno avuto almeno una dose"
  3. Coronavirus in Italia, tornano ad aumentare i morti
  4. Coronavirus, rimane un solo contagiato nella Tuscia
  5. Coronavirus, nessun nuovo contagio nell'Alto Lazio
  6. Dai casi all'Unitus all'ultimo guarito, Viterbo Covid-free dopo 4 mesi
  7. "Una decina di persone in quarantena a Ronciglione"
  8. Oggi 22 morti e 307 guariti
  9. "Guarito anche l'ultimo paziente, zero casi a Viterbo"
  10. "Positivi un uomo al rientro dal Pakistan e due senza fissa dimora"
  11. Viterbo e Montalto Covid-free, resta un solo malato nella Tuscia
  12. Solo tre malati nella Tuscia, ma aumentano le persone in quarantena
  13. Oggi 8 morti, il dato più basso dall'inizio della pandemia
  14. Celleno da zona rossa a Covid-free, guarito l'ultimo paziente
  15. Coronavirus, mai così pochi malati nella Tuscia
  16. Coronavirus, altri due guariti e anche Vetralla è Covid-free
  17. Va in ospedale per un intervento e scopre di avere il Coronavirus
  18. Coronavirus, un caso positivo a Vignanello
  19. Oggi 1526 guariti, il totale supera quota 185mila
  20. Coronavirus, restano cinque i positivi della Tuscia
  21. Nella Tuscia i malati si contano su una mano: sono solo cinque
  22. Coronavirus, meno di 20mila infetti in tutta Italia
  23. Coronavirus: un nuovo guarito e anche Bolsena è Covid-free
  24. Bassano Romano è Covid-free
  25. Oggi 218 nuovi casi e 23 morti
  26. Un positivo in arrivo dal Bangadesh, sintomatico già alla partenza da Dacca
  27. Trenta malati nell'Alto Lazio, i guariti sono 1569
  28. Oggi 24 morti e 440 guariti, nessun decesso in 16 regioni
  29. Nessun nuovo caso nella Tuscia
  30. Oggi 8 casi nel Lazio, 4 dei quali in un istituto religioso
  31. Un nuovo guarito a Viterbo, i malati nel capoluogo scendono a tre
  32. Oggi 49 morti e 546 guariti
  33. 14 nuovi positivi e una donna morta a Roma
  34. Coronavirus, un guarito e nessun nuovo caso
  35. Un nuovo caso nella Tuscia e zero nel resto dell'Alto Lazio
  36. "Infermiere positivo nella Asl di Viterbo, importante testare e tracciare"
  37. Nuovo positivo a Vetralla, si sta ricostruendo la catena epidemiologica
  38. Nessun nuovo caso da una settimana, nella Tuscia i malati sono solo nove
  39. Coronavirus, tornano a salire i ricoverati in terapia intensiva
  40. Coronavirus, il numero dei morti sale a 25
  41. Quattro casi a Celleno, tre a Viterbo e uno a Bassano, Bolsena e Montalto
  42. Nuovo aumento dei casi (329), ma i tamponi effettuati sono 30mila in più
  43. Coronavirus, restano 13 i positivi nella Tuscia
  44. Coronavirus, 38 malati in tutto l'Alto Lazio
  45. Nessun nuovo caso e due guariti: anche Monte Romano è Covid free
  46. Coronavirus, nessun caso positivo e nessun nuovo guarito nell'Alto Lazio
  47. Coronavirus, oggi nessun contagio e nessun guarito
  48. Nell'Alto Lazio un altro caso dal focolaio del San Raffaele
  49. Giove, il comune premia i volontari in servizio durante la zona rossa
  50. Oggi 44 morti e 1505 guariti
  51. Oggi 14 nuovi casi, 5 riferibili al San Raffaele Pisana
  52. 101 ricoverati allo Spallanzani, 46 sono positivi
  53. Tre guariti e nessun nuovo caso
  54. Un'altra vittima del Coronavirus a Belcolle
  55. Oggi 55 morti e 1780 guariti
  56. Fase 3, chi riapre dal 15 giugno e primo luglio
  57. Due tecnici Rai infettati, tamponi a Saxa Rubra
  58. Coronavirus, un guarito a Viterbo e zero nuovi casi
  59. Donna di 52 anni guarisce dopo quasi tre mesi, fu tra i primi a contrarre il Coronavirus
  60. "Coronavirus, cinque nuovi guariti e nessun nuovo contagio"
  61. Nuovo caso nella Tuscia, il contagiato: "Sono a Roma da mesi"
  62. "Ultima guarigione, Orte è libera dal Covid-19"
  63. Coronavirus, un caso positivo e un nuovo guarito
  64. "Se questo era un machete ti avevo già tagliato la testa"
  65. Il focolaio del San Raffaele continua a colpire, altri otto casi nell'Alto Lazio
  66. Oggi 202 nuovi contagi, è il secondo dato più basso dall'inizio dell'epidemia
  67. Coronavirus, altri tre guariti: 24 gli attuali positivi nella Tuscia
  68. Dal focolaio del San Raffaele un caso nell'Alto Lazio
  69. Guariti 1858 pazienti, i ricoverati sono meno di 5mila
  70. Coronavirus, altri 3 guariti e non c'è più nessun ricoverato a Belcolle
  71. Coronavirus, un solo nuovo caso positivo nell'Alto Lazio e due guariti
  72. Coronavirus, 16 casi nel Lazio di cui 6 del San Raffaele Pisana
  73. Coronavirus, decimo giorno senza nuovi contagi
  74. Meno malati e ricoverati, più comuni Covid-free
  75. "Grazie per esservi donati al prossimo, siete una risorsa vitale per il paese"
  76. Oggi 53 morti e 759 guariti
  77. 79 ricoverati allo Spallanzani, di cui 28 positivi
  78. Nessun nuovo caso e due guariti
  79. Scopre di essere infetto durante il coma, ma ora è guarito dal Coronavirus
  80. Il tenore viterbese Giordano Ferri volontario nella onlus Progetto Futuro
  81. Oggi 72 morti e 1297 guariti
  82. 73 ricoverati allo Spallanzani, di cui 24 positivi
  83. "Il focolaio al San Raffaele Pisana non ci voleva, prioritario contenerlo"
  84. "Coronavirus, nessun nuovo caso e due persone guarite"
  85. Altri quattro guariti nell'Alto Lazio, nella Tuscia nessun caso da una settimana
  86. Fino a 1500 euro di contributo per tutti i negozi chiusi durante il lockdown
  87. Coronavirus, due nuovi guariti e nessun nuovo caso positivo
  88. Tre casi a Morlupo e un morto a Civitavecchia
  89. Coronavirus, nessun nuovo caso né altri guariti
  90. Coronavirus in ritirata: 80 malati in tutto l'Alto Lazio
  91. Nella Tuscia i guariti arrivano a 400, solo 38 gli attuali positivi
  92. Coronavirus, nessun nuovo positivo nell'Alto Lazio
  93. Coronavirus, gli attualmente positivi scendono sotto quota 40mila
  94. Coronavirus, al momento solo 40 positivi in tutta la Tuscia
  95. Coronavirus, 7 casi in tutto il Lazio
  96. Coronavirus, ancora nessun nuovo caso e due guariti
  97. Quasi 400 guariti nella Tuscia, tutti i comuni "contagiati" ne hanno almeno uno

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR