Tusciaweb-150x200-luglio-20-b

    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Spettacolo - Il cartellone di eventi dall'11 luglio al 31 agosto

Tutto pronto per “E-state 2020 a Capalbio”

Condividi la notizia:

Capalbio

Capalbio

Capalbio – Riceviamo e pubblichiamo – Musica, cinema, libri, teatro, arte: sono questi gli ingredienti del cartellone estivo di Capalbio, promosso da Fondazione Capalbio, con il patrocinio del Comune e la collaborazione di altri soggetti del territorio: un’offerta variegata, che parte l’11 luglio con il concerto di Karima, accompagnata dalla Jando Music, e che termina con “Arte&Vino”, percorsi enoartistici a cura dell’associazione Culturale Il Frantoio e CapalbioèVino.

Un calendario che alterna importanti riconferme ad altrettante novità e che vuole offrire momenti di incontro adatti a diversi pubblici e gusti.

“Questo cartellone estivo rappresenta l’esordio dell’attività di Fondazione Capalbio – spiega la presidente Maria Concetta Monaci – che è nata alla vigilia del lockdown e che non ha potuto, per questo, lavorare ad alcuni progetti che avevamo messo in cantiere. Il calendario estivo che proponiamo, e che è realizzato in collaborazione con i tanti soggetti attivi sul territorio, vuole essere però un segnale per la comunità: Capalbio ha bisogno di eventi culturali importanti e di qualità che vadano a sostegno delle attività produttive, che siano di interesse per i residenti e per i turisti che scelgono la nostra terra e che propongano esperienze forti da riprendere e sviluppare in futuro, anche nei periodi di bassa stagione”.

Con questo cartellone estivo dal titolo “E-state 2020 a Capalbio” si è voluto mettere in rete e coordinare quello che il territorio può offrire, confermando le esperienze già note ed apprezzate, ma anche proponendo temi nuovi, come la musica e l’arte, ad esempio, ma anche attività per i bambini.

Accanto agli appuntamenti tradizionali con “Capalbio Libri Il piacere di leggere” a cura di Zigzag e in programma dal 4 all’8 agosto, e al Premio internazionale Capalbio piazza Magenta, in cartellone per sabato 29 agosto, ci sarà anche spazio per la poesia con una serata dedicata a Dante il 18 luglio e curata da Stefano De Sando, e importanti appuntamenti musicali: l’evento di apertura della stagione con il concerto di Karima, sabato 11 luglio, il concerto d’archi del Quartetto di Cremona, sabato 25 luglio e le esibizioni del Cromatica Music Duo di domenica 26 luglio e domenica 16 agosto.

Imperdibili anche gli appuntamenti dedicati all’arte: da venerdì 24 luglio, al via “Augmented Liberty”, una mostra d’arte collegata a esperienze di realtà aumentata per le vie del paese: attraverso un’applicazione sarà possibile, infatti, vivere l’esperienza di una sorta di “caccia al tesoro” dedicata all’arte. E ancora domenica 2 agosto si inaugura la quarta edizione di Capalbio Contemporary Art, una mostra d’arte collettiva realizzata dalle Officine Chigiotti e dall’associazione Il Frantoio, mentre venerdì 28 agosto a partire dal volume di Claudia La Malfa si parla de “La rivoluzione di Raffaello” con ospiti d’eccezione. Sarà dedicato ai percorsi “enoartistici” l’evento “Arte&Vino”, giunto ormai alla settima edizione: un viaggio esperienziale diffuso sul territorio, che mette insieme arte e prodotti tipici, coinvolgendo molte cantine capalbiesi e dando vita a tour guidati che, partendo dal sapore e dai profumi dei vini porteranno alla scoperta di opere.

Uno spazio particolare è dedicato poi al cinema. Sono molti gli appuntamenti in programma, durante i due mesi estivi, con il ciclo “FilmInsieme” cinema e la proiezione di pellicole nell’ambito del Premio Lux, il premio cinematografico del parlamento europeo. Giovedì 30 giugno docufilm “Se ti abbraccio non aver paura”, di Niccolò Maria Pagani (che sarà presente all’incontro).

“La stagione di eventi raccolti e organizzati in questo cartellone curato dalla Fondazione Capalbio – dicono il sindaco Settimio Bianciardi e l’assessore Gianfranco Chelini – rappresentano un importante risultato per questa amministrazione: non solo perché riescono a mettere insieme un’offerta di qualità che sa valorizzare esperienze già presenti e appuntamenti nuovi, ma anche perché in questo momento di emergenza sanitaria che stiamo vivendo non era così scontato poter arrivare a definire un cartellone estivo, che trova spazio anche in luoghi normalmente non utilizzati per questi scopi, ma che rappresentano il nostro territorio”.

Maggior dettagli sul sito del Comune di Capalbio (www.comune.capalbio.gr.it), chiamando questi numeri 338 9315275 (per informazioni su FilmInsieme) o 329 0943246 (per informazioni sulle mostre) o inviando una mail a fondazionecapalbio@gmail.com.

Ufficio stampa Comune di Capalbio


Condividi la notizia:
30 giugno, 2020

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR