Tusciaweb-150x200-luglio-20-b

    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Cultura - Disponibile da marzo in tutte le librerie italiane

“Viterbo e la Tuscia”, una guida di Simona Silvestri

Condividi la notizia:

Viterbo - Palazzo dei Papi

Viterbo – Palazzo dei Papi

Viterbo – Riceviamo e pubblichiamo – È disponibile da marzo in tutte le librerie italiane la nuova guida della collana incentro

Viterbo e la Tuscia una guida di Simona Silvestri.

Edita da Odòs, casa editrice specializzata in guide turistiche, la collana incentro, nata nel 2014 e diretta da Elena Commessatti, giunge con Viterbo e la Tuscia al diciottesimo titolo. Un nuovo modo di raccontare il meglio dell’Italia, tra arte, natura, cibo e TOP 5.

“Viterbo non è una città tipicamente turistica, forse non lo diventerà mai completamente, perché non riesce a decidersi tra la voglia di aprirsi al futuro e la tendenza a rimanere uguale a se stessa.” Ed è questo l’occhio con cui l’autrice guarda la propria città, scrive Elena Commessatti, e il rimando per il lettore è quello di poter scoprire la genuinità profonda di una Viterbo città medievale, dei papi e delle cento chiese, ma non soltanto spirituale.

A ciò si aggiunge la Tuscia come luogo dell’anima dove Simona Silvestri ha camminato, investigato, respirato le ricche ma silenziose atmosfere del territorio.

Simona Silvestri, appassionata insider come lo sono tutti gli autori delle guide incentro, accompagna il lettore in sei originali passeggiate lente a Viterbo e cinque itinerari che si snodano nella Tuscia con la sensibilità letteraria di una scrittrice cresciuta nel mondo e innamorata delle proprie radici.

Il giusto mix tra passato e contemporaneo, con gli indirizzi aggiornati imperdibili, e le top 5 di Daniele Camilli, Giorgio Nisini, Fabio Stassi, Allen Straffi, Marco Trulli.

“Ho scritto Viterbo e la Tuscia – racconta Simona Silvestri – per condividere la bellezza autentica dei luoghi in cui sono nata e cresciuta e raccontarne le diverse anime: un’armonia di paesaggi placidi, colori brillanti e atmosfere d’altri tempi”.

pagine: 336
formato cm: 12 x 16,5
prezzo: 16 Euro
isbn: 9788896303641
collana incentro diretta da Elena Commessatti

In libreria
VITERBO UNA GUIDA
di Simona Silvestri

Le guide incentro si rivolgono al viaggiatore contemporaneo. Sono il racconto di un autore che vive e conosce dall’interno la città e la svela ai viaggiatori italiani. Hanno la regola della Top 5 e delle classifiche. Cibi, musei, hospitality, curiosità, aneddoti storici. Dedicano grande spazio ai musei e al patrimonio storico-artistico.

Sono lette come divertenti guide letterarie. Sono generose nell’offrire indirizzi giusti, dove mangiare, bere e vivere al meglio. Dedicano un capitolo a cinque artisti che rivelano i propri luoghi del cuore. contano ad oggi 19 titoli: un lungo e piacevole viaggio attraverso la Penisola, da Udine a Palermo, passando anche per Trento, Mantova, Trieste, Bologna, Genova, Verona, Parma, Matera e Bari.

Hanno formato tascabile, veste grafica accattivante, 16 pagine di fotografie e mappa allegata 42×30 cm. Le guide incentro sono distribuite da ALI in tutte le librerie italiane, vendute direttamente dal sito www.odos.it e nelle librerie online.

Simona Silvestri, viterbese di nascita, è laureata in Scienze della Comunicazione a Perugia e scrive come free lance per diverse testate giornalistiche. Amante dei viaggi e dei libri, è autrice de Il Paese che non c’è. La Bosnia Erzegovina tra transizione, contraddizioni e diritti negati (Infinito edizioni 2017)


Condividi la notizia:
16 giugno, 2020

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR