Tusciaweb-150x200-luglio-20-b

    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Il giornale di mezzanotte - Economia - Il valore complessivo stimato dall'associazione è di 2,1 miliardi di euro, con una spesa media di 135 euro a famiglia e 58 euro a persona

Anche la Tuscia si prepara ai saldi estivi, Confcommercio: “La spesa media scenderà del 40%”

di Samuele Sansonetti

Condividi la notizia:

Viterbo - Iniziano i saldi

Viterbo – Iniziano i saldi

Viterbo – Sicilia, Calabria, Campania, Friuli Venezia Giulia, Lombardia e Piemonte hanno già iniziato. Molte altre regioni sono in attesa del primo agosto. Anche il Lazio, e di conseguenza la Tuscia, è tra queste con i saldi estivi che prenderanno il via sabato prossimo.

Solitamente previsto a inizio luglio, il periodo di sconti è stato stravolto dall’emergenza sanitaria che ha condotto la conferenza delle regioni a decidere di instaurare l’apertura su base regionale.

E’ un peccato – commenta Renato Borghi, presidente della federazione moda Italia di Confcommercio –. Invece di confermare la data unica del primo agosto la conferenza ha lasciato alle regioni la libertà di scegliere se anticipare di una settimana o meno, creando di fatto inopportune concorrenze tra territori limitrofi.

I saldi, seppur imbrigliati dalle restrizioni economiche e dalle mascherine, rappresentano sempre un rito collettivo che, anche in tempi di Covid-19, risponde alle attese dei consumatori, se non altro per trovare il piacere dell’affare e della soddisfazione di un desiderio o per semplice gratificazione dopo un lungo periodo di rinunce”.

Secondo le stime dell’ufficio studi di Confcommercio, per i saldi estivi di quest’anno, ogni famiglia spenderà all’incirca il 40% in meno della media. La spesa prevista è di 135 euro a famiglia e 58 euro a persona, per un valore complessivo di 2, miliardi di euro.

Nella provincia di Viterbo le attività si stanno preparando all’importante periodo, con la speranza di assottigliare la percentuale negativa stimata dalla confederazione generale italiana delle imprese.

Samuele Sansonetti


Articoli: Saldi estivi, nel Lazio al via il 1 agosto


Condividi la notizia:
27 luglio, 2020

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR