Tusciaweb-150x200-luglio-20-b

    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Viterbo - Giulio Curti (spazio attivo Valle Faul): "In palio ci sono 30 premi da 5 mila euro e 5 da 20 mila"

Boost your ideas, la call dal futuro di Lazio Innova

di Daniele Camilli
Condividi la notizia:

Viterbo – “Boost your ideas”, dai forza alle tue idee. Una call dal futuro di Lazio Innova con la quale si chiede di proporre soluzioni su come affrontare il futuro dopo l’emergenza Covid.

“Chiediamo di immaginare le nostre città – spiega Giulio Curti, responsabile spazio attivo di Valle Faul a Viterbo – i luoghi di lavoro, la socialità, la cultura dopo il Covid-19, prospettando soluzioni, sia che ci permettano di convivere con esso, sia per soddisfare bisogni sociali ed economici con nuovi modelli di business, applicabili rapidamente, vicini al mercato”.


Giulio Curti

Viterbo – Giulio Curti


“Per raggiungere l’obiettivo – aggiunge Giulio Curti – Lazio Innova ha messo in palio 30 premi da 5 mila euro e 5 premi da 20 mila”.

Possono candidarsi startup e micro, piccole e medie imprese, team informali composti da almeno tre persone fisiche, maggiorenni, in possesso almeno di un diploma di maturità. Infine, spin-off di dipartimenti e istituti di università e centri di ricerca.


Emergenza coronavirus

Emergenza coronavirus


“Con una manifestazione d’interesse complementare alla call – prosegue Curti – chiediamo inoltre l’adesione del maggior numero possibile di partner per affiancare Lazio Innova nelle diverse fasi di valutazione, nonché nello sviluppo progettuale delle proposte e nella loro disseminazione presso i potenziali utilizzatori”.


Viterbo - Lo spazio esterno del centro culturale di Valle Faul

Viterbo – Lo spazio attivo a Valle Faul


Tutte le tecnologie sono ammesse, mentre i temi proposti sono:

Sostenibilità e resilienza. Soluzioni per valorizzare l’economia circolare, economia del mare, smart city, bioeconomia e green economy.

Digitalizzazione. Nuovi servizi e modelli di business che connettono i diversi attori, fornitori, produttori, distributori e clienti, in maniera più efficiente ed efficace, incluse soluzioni b2b che sfruttino il digitale. Ricostruzione delle filiere produttive, soluzioni per la logistica industriale e commerciale.

Cultura, turismo e life style. Soluzioni per nuove modalità di svolgimento di eventi culturali e di networking, fiere, anche a distanza. Proposte che favoriscono la ripresa delle filiere legate al turismo, alla moda, all’ Italian Lifestyle e alla fruizione delle risorse culturali e ambientali.

Semplificazione nella pubblica amministrazione. Soluzioni per immaginare un nuovo rapporto tra imprese, cittadini e pubblica amministrazione, e per favorire la digitalizzazione dei servizi pubblici da parte dei governi locali.

Valorizzazione dei risultati della ricerca e innovazione. Soluzioni generate dal rapporto tra ricerca, innovazione e trasferimento tecnologico, inclusi prodotti e servizi innovativi in tema scienze della vita e finanza per fronteggiare la crisi.

Fragilità sociali. Soluzioni per migliorare la “nuova normalità” della popolazione, per sostenere i gruppi a rischio di marginalizzazione e facilitare il dialogo con le istituzioni.

Ripresa del lavoro. Iniziative per fronteggiare il cambiamento e generare nuove occasioni di impresa e di lavoro. Soluzioni per favorire la digitalizzazione nell’educazione e nella formazione.

Logistica e distribuzione. Soluzioni innovative e nuovi modelli di business per la logistica di prossimità, per la riconnessione e digitalizzazione delle reti, per dare risposta ai cambiamenti di comportamento dei consumatori.


Un cantiere

Viterbo – Un cantiere


Per tutte le informazioni sulla call di Lazio Innova e per poter partecipare basta consultare i due seguenti link.

Daniele Camilli


Condividi la notizia:
28 luglio, 2020

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR