Tusciaweb-150x200-luglio-20-b

    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Coronavirus - La Asl Roma 4: "Stop ai ricoveri nel reparto di medicina del San Paolo fino all'esito dei tamponi" - I dati dell'Alto Lazio

Due nuovi casi all’ospedale di Civitavecchia, contagiati paziente e operatore socio sanitario

Condividi la notizia:

L'ospedale San Paolo di Civitavecchia

L’ospedale San Paolo di Civitavecchia

Viterbo – Coronavirus, tornano i contagi nell’Alto Lazio. La regione fa sapere che la Asl Roma 4 ha registrato “due nuovi casi a Civitavecchia: uno riguarda un paziente in fase di pre ospedalizzazione e un altro un operatore socio sanitario”.

L’azienda sanitaria aggiunge: “Si tratta di un operatore socio sanitario di Tolfa e una persona di Ladispoli scoperta al San Paolo durante i test effettuati nella pre ospedalizzazione. L’operatore sanitario lavora nel reparto di medicina dove, per precauzione, sono stati bloccati i ricoveri in attesa dell’esito dei tamponi effettuati”.

Non essendoci stato nessun guarito (fermi a 731), salgono a dodici gli attualmente positivi nel territorio della Asl Roma 4. Tre a Civitavecchia, due a Cerveteri, Fiano Romano e Ladispoli, uno a Canale Monterano, Santa Marinella e Tolfa. Dall’inizio dell’emergenza, sono stati fatti 14mila 411 tamponi.

Nessun aggiornamento per la Tuscia. Il totale dei casi resta a 465 e a 439 quello dei negativizzati. C’è un solo malato, a Vignanello. In quarantena ci sono 52 persone, mentre 3mila 912 hanno concluso il periodo di isolamento domiciliare. I tamponi fatti finora sono 14mila 460, 57 dei quali nelle ultime 24 ore.

Anche nella Tuscia, come nel resto del Lazio, prosegue l’indagine regionale di sieroprevalenza sui sanitari e sulle forze dell’ordine. Finora i laboratori di Belcolle e di Civita Castellana hanno analizzato 4mila 448 test. Su 77 (l’1,73%) sono stati trovati gli anticorpi al virus, mentre solo due hanno poi dato esito positivo pure al Covid.

Fermi anche i dati in Sabina, dove continuano a non registrarsi nuovi contagi. Gli ancora infetti sono otto, mentre in sorveglianza domiciliare ci sono 23 persone (una delle quali è sintomatica). Rispetto al giorno precedente, una persona è uscita dalla quarantena.


Coronavirus, i numeri della Tuscia

Casi totali: 465 (144 a Viterbo; 321 in provincia)
Attualmente positivi: 1
Guariti: 439
Morti: 25 + 1

In quarantena: 52
Usciti dalla quarantena: 3912

Comuni con ancora positivi
Vignanello: 6 casi (5 guariti)

Comuni Covid-free
Viterbo: 144 casi (6 morti e 138 guariti)
Celleno: 52 casi (9 morti e 43 guariti)
Tuscania
: 46 casi (1 morto e 45 guariti)
Montefiascone: 35 casi (3 morti e 32 guariti)
Tarquinia: 24 casi (1 morto e 23 guariti)
Acquapendente: 15 casi (1 morto e 14 guariti)
Marta: 11 casi (11 guariti)
Bolsena: 10 casi (1 morto e 9 guariti)
Oriolo Romano: 10 casi (10 guariti)
Orte: 9 casi (9 guariti)
Bassano Romano: 8 casi (8 guariti)
Civita Castellana
: 7 casi (7 guariti)
Grotte di Castro: 6 casi (6 guariti)
Montalto di Castro: 6 casi (6 guariti)
Soriano nel Cimino: 6 casi (6 guariti)
Piansano: 5 casi (5 guariti)
Vetralla: 5 casi (5 guariti)
Capranica: 4 casi (1 morto e 3 guariti)
Ronciglione: 4 casi (4 guariti)
Vitorchiano: 4 casi (4 guariti)
Capodimonte: 3 casi (3 guariti)
Castiglione in Teverina: 3 casi (3 guariti)
Faleria: 3 casi (3 guariti)
Gradoli: 3 casi (1 morto e 2 guariti)
Sutri: 3 casi (3 guariti)
Bagnoregio: 2 casi (2 guariti)
Blera: 2 casi (2 guariti)
Cellere: 2 casi (2 guariti)
Corchiano: 2 casi (2 guariti)
Fabrica di Roma: 2 casi (2 guariti)
Monte Romano: 2 casi (2 guariti)
Nepi: 2 casi (2 guariti)
Onano: 2 casi (2 guariti)
San Lorenzo Nuovo: 2 casi (2 guariti)
Tessennano: 2 casi (2 guariti)
Valentano: 2 casi (1 morto e 1 guarito)
Bassano in Teverina: 1 caso (1 guarito)
Canepina: 1 caso (1 guarito)
Gallese: 1 caso (1 guarito)
Graffignano: 1 caso (1 guarito)
Lubriano: 1 caso (1 morto)
Monterosi: 1 caso (1 guarito)
Villa San Giovanni in Tuscia: 1 caso (1 guarito)
Altri: 4 casi (4 guariti)


Condividi la notizia:
1 luglio, 2020

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR