Tusciaweb-150x200-luglio-20-b

    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Il giornale di mezzanotte - Sport - Atletica - La squadra di Orte vince con Tonnicchi e Cioccolini nella prima gara su strada dopo il lockdown

Due vittorie per la At running alla Cronometro del Trasimeno

Condividi la notizia:

Sport - Atletica - La squadra At running a Castiglione del Lago

Sport – Atletica – La squadra At running a Castiglione del Lago

Sport - Atletica - La squadra At running a Castiglione del Lago

Sport – Atletica – La squadra At running a Castiglione del Lago 

Castiglione del Lago – (a.c.) – Prima gara in assoluto su strada dopo i mesi del lockdown e subito At running in grande spolvero alla Cronometro del Trasimeno di Castiglione del Lago, nel Perugino. La squadra di Orte conquista due successi di categoria e un secondo posto con Federico Tonnicchi, Giuseppe Cioccolini e Alessandro Di Priamo.

La corsa, sulla distanza dei 5 chilometri tutti pianeggianti sul lungolago castiglionese, prevede partenze scaglionate per evitare gli assembramenti. 

Al via atleti di primo livello, come il portacolori delle Fiamme gialle Ahmed Abdelwahed, poi vincitore assoluto con una media inferiore ai 3 minuti al chilometro, e gran caldo già dalla partenza, data alle 8,30 del mattino.

In questo contesto particolarmente impegnativo, si distingue brillantemente Tonnicchi, che si piazza 18esimo assoluto e porta a casa la vittoria nella categoria M35 col tempo di 16’57”.

L’altro successo di giornata per At running arriva dall’intramontabile Cioccolini, capace di chiudere 25esimo assoluto col crono di 17’18” alla veneranda età di 53 anni. Subito alle sue spalle l’altro portacolori della squadra ortana, Di Priamo, 27esimo in 17’21”. I due piazzano così una doppietta At running nella categoria M50.

In gara per gli azzurri di Orte anche Giuseppe Sguazzino, buon quinto nella M35, e Alessio Nisi, uno specialista delle grandi distanze che si disimpegna anche sul breve e porta a casa il decimo posto nella categoria M40.

Fuori per infortunio Marco Mencio, un altro protagonista annunciato alla vigilia. Anche Antonio Tiratterra è costretto a dare forfait, ma è comunque presente a Castiglione del Lago come dirigente accompagnatore della squadra.


Condividi la notizia:
28 luglio, 2020

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR