Tusciaweb-150x200-luglio-20-b

    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Covid-19 - Il monitoraggio settimanale del ministero della Salute e Iss relativo al periodo 6-12 luglio - Il Lazio tra gli enti che hanno superato la soglia

“Fase 3, indice di trasmissibilità sopra 1 in 6 regioni”

Condividi la notizia:

Il test del Coronavirus

Il test del Coronavirus

Roma – “Fase 3, indice di trasmissibilità sopra 1 in 6 regioni”.

Lieve aumento dei casi di Coronavirus in Italia. L’Rt, ossia l’indice di trasmissibilità, è sopra l’1 in 6 regioni. E’ questo il caso di Emilia Romagna (1,06), Lazio (1,23), Lombardia (1,14), Piemonte (1,06), Toscana (1,24) e Veneto (1,61). A stabilirlo è il monitoraggio settimanale del ministero della Salute e Iss relativo al periodo 6 – 12 luglio.

“A livello nazionale – si legge nel report – si osserva un lieve aumento nel numero di nuovi casi diagnosticati e notificati al sistema integrato di sorveglianza coordinato dall’Istituto superiore di sanità rispetto alla settimana di monitoraggio precedente, con Rt nazionale = 1.01, sebbene sia inferiore ad 1 nel suo intervallo di confidenza minore. Questo indica che la trasmissione nel nostro paese è stata sostanzialmente stazionaria nelle scorse settimane”.


Il report


E ancora. “Complessivamente – viene precisato – il quadro generale della trasmissione e dell’impatto dell’infezione da Sars-cov-2 in Italia rimane a bassa criticità con un’incidenza cumulativa negli ultimi 14 gg (periodo 29/6-12/7) di 4.6 per 100 000 abitanti (in lieve aumento)”.

Il documento specifica che l’analisi dei dati è relativa “al periodo 6 -12 luglio 2020, successivo alla terza fase di riapertura avvenuta il 3 giugno 2020” e che “per i tempi che intercorrono tra l’esposizione al patogeno e lo sviluppo di sintomi e tra questi e la diagnosi e successiva notifica, verosimilmente molti dei casi notificati in questa settimana hanno contratto l’infezione 2-3 settimane prima, ovvero prevalentemente nella terza decade di giugno. Alcuni dei casi identificati tramite screening, tuttavia, potrebbero aver contratto l’infezione in periodi antecedenti”.

Sono 6 le regioni in cui l’Rt è sopra 1. “In quasi tutte le regioni/Ppaa – si legge – sono stati diagnosticati nuovi casi di infezione nella settimana di monitoraggio corrente, con casi in aumento rispetto alla precedente settimana di monitoraggio in alcune regioni/Ppaa. Tale riscontro in gran parte è dovuto alla intensa attività di screening e indagine dei casi con identificazione e monitoraggio dei contatti stretti. Oltre ai focolai attribuibili alla reimportazione dell’infezione vengono segnalati sul territorio nazionale alcune piccole catene di trasmissione di cui rimane non nota l’origine. Questo evidenzia come ancora l’epidemia in Italia di Covid-19 non sia conclusa. Si segnala in alcune regioni/Pa la presenza di nuovi casi di infezione importati da altra regione e/o da stato estero. Si conferma perciò una situazione epidemiologica estremamente fluida. Le stime Rt tendono a fluttuare in alcune regioni/Ppaa in relazione alla comparsa di focolai di trasmissione che vengono successivamente contenuti. Si osservano, pertanto, negli ultimi 14 giorni stime superiori ad 1 in sei regioni dove si sono verificati recenti focolai. Persiste l’assenza di segnali di sovraccarico dei servizi assistenziali. Seppur in diminuzione, in alcune realtà regionali continuano ad essere segnalati numeri di nuovi casi elevati. Questo deve invitare alla cautela in quanto denota che in alcune parti del paese la circolazione di Sars-cov-2 è ancora rilevante”.

Il ultimo l’invito alla cautela. “È essenziale – coclude il report – mantenere elevata l’attenzione e continuare a rafforzare le attività di testing-tracking-tracing in modo da identificare precocemente tutti i potenziali focolai di trasmissione e continuare a controllare l’epidemia. In caso contrario, nelle prossime settimane, potremmo assistere ad una inversione di tendenza con aumento rilevante nel numero di casi a livello nazionale. Per questo rimane fondamentale mantenere una elevata la consapevolezza della popolazione generale sulla fluidità della situazione epidemiologica e sull’importanza di continuare a rispettare in modo rigoroso tutte le misure necessarie a ridurre il rischio di trasmissione quali l’igiene individuale e il distanziamento fisico”.


Condividi la notizia:
17 luglio, 2020

Coronavirus luglio ... Gli articoli

  1. "A Civitavecchia 2 positivi su navi, a Latina uno individuato al pronto soccorso"
  2. "Preoccupazione per migranti che non rispettano la quarantena"
  3. "Preoccupazione per migranti che non rispettano la quarantena"
  4. Coronavirus, cinque nuovi positivi nell'Alto Lazio
  5. Oggi 379 nuovi casi, 9 morti e 178 guariti
  6. "Oggi 18 casi nel Lazio, di cui 4 da fuori regione e 5 di importazione"
  7. Coronavirus, positivi tre migranti: uno a Orte e due a Proceno
  8. Coronavirus, nell'Alto Lazio un nuovo caso e un nuovo guarito
  9. Coronavirus: in aumento i nuovi casi (386) e tre morti nelle ultime 24 ore
  10. Nell'Alto Lazio due casi di positività al Coronavirus
  11. Aumentano i nuovi casi, oggi sono 289
  12. "Coronavirus, oggi 34 casi: 16 d'importazione, 3 per screening pre-ricovero"
  13. Coronavirus, nessun nuovo caso e zero guarigioni
  14. Oggi 181 nuovi casi, sette regioni a quota zero
  15. Oggi dieci nuovi positivi e un morto
  16. Coronavirus: nessun nuovo caso, né guariti
  17. Coronavirus, due nuovi casi nell'Alto Lazio
  18. In calo i nuovi casi, ma i tamponi sono quasi la metà
  19. Coronavirus, oggi nessun nuovo caso e nessun guarito
  20. Coronavirus, oggi 255 nuovi casi e 5 morti
  21. Coronavirus: i positivi restano quattro, 88 le persone in quarantena
  22. Coronavirus, 5 nuovi casi nell'Alto Lazio
  23. Risalgono gli attualmente positivi, oggi 141 in più
  24. "Oggi nel Lazio 19 nuovi casi e un morto"
  25. Coronavirus, nuovo record mondiale di casi giornalieri
  26. Coronavirus, oggi nessun nuovo positivo e nessun guarito
  27. Nuovi casi, 252 in tutta Italia e l'Emilia-Romagna supera la Lombardia
  28. Coronavirus, positiva un'altra persona di Montalto di Castro
  29. Visite ai parenti, riapertura in sicurezza di Rsa e case di riposo
  30. Tre nuovi casi e un guarito nell'Alto Lazio
  31. Due nuovi contagi, salgono a tre i positivi nella Tuscia
  32. Coronavirus, tornano a crescere i positivi: oggi 282 nuovi casi
  33. "Il virus continua a circolare e si abbassa l'età media dei positivi"
  34. "Dal comune 110mila euro per le imprese di Orte"
  35. Coronavirus, 63 tamponi in 24 ore: tutti negativi
  36. Nella Tuscia 12 quarantene in più in un giorno, si tratta di persone provenienti dall'estero
  37. "Anche chi torna da Spagna e Romania deve informare subito la Asl"
  38. Quasi 20mila tamponi in più, ma i nuovi casi scendono a 129
  39. "La movida è un problema, ipotesi mascherina anche all'aperto"
  40. Coronavirus, nella Tuscia crescono le persone in quarantena: ora sono 70
  41. Nuovo positivo nel Reatino, per dodici giorni Covid-free
  42. Coronavirus in Italia - Meno casi di ieri, ma più morti
  43. Oggi 3 morti, il numero di vittime più basso da febbraio
  44. "Oms, record di contagi nel mondo"
  45. Nessun guarito né nuovi malati, calano le persone in quarantena
  46. Ancora un caso a Civitavecchia, positiva donna di 57 anni
  47. Oggi 249 nuovi casi e 14 morti
  48. Zero positivi su 48 tamponi fatti, 57 persone in quarantena
  49. Oggi 233 nuovi casi, 11 morti e 237 guariti
  50. Coronavirus, ancora nessun nuovo contagio
  51. Coronavirus, un guarito a Civitavecchia e nessun nuovo caso in tutto l'Alto Lazio
  52. Oggi 230 guariti e 230 nuovi casi
  53. Primo vescovo italiano morto di Coronavirus, è Eugenio Scarpellini
  54. Primo vescovo italiano morto di Coronavirus, è Eugenio Scarpellini
  55. Coronavirus, nessun nuovo positivo e nessun nuovo guarito
  56. Coronavirus, ieri nessun nuovo positivo in tutto l'Alto Lazio
  57. Attualmente positivi giù di 426 unità, nuovi casi in risalita
  58. Covid-19, resta un solo positivo e scendono a 40 le persone in quarantena
  59. Due nuovi casi a Civitavecchia, contagiata la madre della bimba di un anno già positiva
  60. Oggi 114 nuovi casi, 8 regioni a quota zero
  61. "Fino al 31 luglio mascherina obbligatoria al chiuso, controlli più rigidi su porti e aeroporti"
  62. Coronavirus, resta un solo positivo nella Tuscia
  63. Scendono a sette i malati nell'Alto Lazio
  64. Coronavirus, resta un solo positivo accertato dalla Asl
  65. Risalgono i contagi da Coronavirus, 234 nuovi casi e 9 morti
  66. Il Coronavirus infetta bambina di un anno
  67. Resta un solo malato nella Tuscia, in quarantena ci sono 47 persone
  68. Tornano a scendere sia i nuovi casi che i morti
  69. "Oggi 19 casi nel Lazio, sei a Latina"
  70. "Oggi 19 casi nel Lazio, sei a Latina"
  71. Nessun nuovo caso, nella Tuscia resta un solo positivo
  72. Civitavecchia, scopre di avere il Covid a pochi giorni dal parto
  73. Aumentano i nuovi casi (229), stabile il numero dei morti (12)
  74. Cinque guariti in un giorno, il Reatino è Covid-free
  75. A Orte riapre il Coc per il Coronavirus
  76. Oggi 193 nuovi casi e 15 morti
  77. Anche oggi nessun nuovo caso e non ci sono altri guariti
  78. Altri tre guariti nell'Alto Lazio, ora sono quasi 1600
  79. Oggi nessun nuovo positivo al Covid-19
  80. Dopo otto giorni tornano a salire i malati nella Tuscia
  81. Coronavirus in Italia, otto morti e 208 nuovi casi
  82. "Coronavirus, 19 positivi di cui 13 sono casi di importazione"
  83. Coronavirus, un caso positivo a Graffignano
  84. A Viterbo morti in calo del 9,6% nonostante il Coronavirus
  85. Un nuovo caso a Orte e un guarito a Cerveteri
  86. Coronavirus in Italia, 192 nuovi casi e sette morti
  87. "Sei positivi in arrivo dal Bangladesh, 5 a Roma e uno a Viterbo"
  88. Guarito il paziente di Vignanello, ma c'è un nuovo caso a Orte
  89. Quattro nuovi casi, un morto e un guarito
  90. Nessun nuovo caso su 48 tamponi fatti nelle ultime 24 ore
  91. Un guarito a Fiano Romano, aumentano le persone in quarantena nella Tuscia
  92. In aumento i nuovi casi (223), diminuisce il numero dei morti (15)
  93. "Positivi bimbo di 10 mesi e un ragazzo ricoverato dopo un incidente"
  94. Nessun nuovo positivo al Covid-19
  95. Tornano a salire gli attualmente positivi nell'Alto Lazio
  96. Ancora in aumento i nuovi casi positivi, oggi 201
  97. Anche oggi zero casi, da 7 giorni nessun nuovo positivo
  98. In crescita i nuovi casi (182), stabile il numero dei morti (21)
  99. Coronavirus, Asl: "Zero nuovi casi e nessun guarito"
  100. Due nuovi casi all'ospedale di Civitavecchia, contagiati paziente e operatore socio sanitario

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR