Tusciaweb-150x200-luglio-20-b

    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Reggio Emilia - Alessandro Spanò, capitano della Reggiana, neopromossa in B, ora è anche dottore in economia

“Lascio il calcio per studiare, inseguo il mio sogno”

Condividi la notizia:

Alessandro Spanò, capitano della Reggiana

Alessandro Spanò, capitano della Reggiana

Reggio Emilia – “Lascio il calcio per studiare. Sono un po’ folle, lo so. Inseguite il vostro vero significato e vivrete per sempre un sogno”. A dirlo è Alessandro Spanò, 26enne capitano della Reggiana, squadra neopromossa in serie B.

Appena dopo aver trascinato la propria squadra di calcio in una festa storica, si è laureato in economia e management. “Spero di trasmettere dei valori giusti – ha commentato Spanò al Corriere della sera -, che sono poi quelli dello sport, gli stessi che ritengo debbano essere presenti nella vita in generale: passione, dedizione al lavoro, la voglia di migliorarsi, il sapersi rialzare davanti alle avversità”.

Il ragazzo si trasferirà all’estero per proseguire la sua carriera universitaria. “A metà settembre partirò per frequentare un doppio master: venti mesi tra Londra, Shanghai e San Francisco. Sono stato ammesso alla Hult Business School con una borsa di studio. In quest’ultimo periodo non ho condiviso con nessuno questo traguardo, volevo che nulla ci distogliesse dall’obiettivo comune che era arrivare alla promozione” ha aggiunto il capitano della Reggiana.


Condividi la notizia:
30 luglio, 2020

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR