Tusciaweb-150x200-luglio-20-b

    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

La segnalazione di Marco Pianura - Viterbo - Erba, degrado e anche qualche novità - FOTO

Pratogiardino Lucio Battisti, dalle “allettanti promesse” alle messe nere…

di Daniele Camilli
Condividi la notizia:

Viterbo – Via delle allettanti promesse è diventata via delle messe nere. Succede a pratogiardino. A Viterbo. In termini di toponomastica e cantautorato la prima è una canzone di Lucio Battisti. Il parco di fronte Porta Fiorentina è dedicato a lui.

La seconda è solo un atto vandalico che simboleggia però il degrado di una delle zone verdi più importanti e storiche della città.


Viterbo - Pratogiardino Lucio Battisti

Viterbo – Pratogiardino Lucio Battisti


Un inno al risorgimento repubblicano diventato oggi, soprattutto dopo il Covid, un parchetto ormai spelacchiato dove non si riconoscono più nemmeno i protagonisti dell’unità d’Italia e dove la cura del verde pubblico lascia un po’ a desiderare.



In giro per il parco la gente c’è, soprattutto bambini. Con le oche, come quelle del Campidoglio, a fare da guardiane. La voglia di uscire, dopo mesi in casa dovuti all’emergenza Coronavirus, è tanta. E va bene tutto. Purché sia all’aria aperta. Nel laghetto ci sono anche le tartarughe.


Viterbo - Pratogiardino Lucio Battisti

Viterbo – Pratogiardino Lucio Battisti


Poi ci sono pure diversi secchi per raccogliere i rifiuti lasciati lì zoppi a pendere da una parte. Ma soprattutto c’è l’erba che si sta prendendo tutto. La ghiaia, i vialetti e le piazzole. Un po’ come succede in quasi tutta la città.

Daniele Camilli


Fotogallery: Pratogiardino dopo il Covid


Condividi la notizia:
18 luglio, 2020

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR