Tusciaweb-150x200-luglio-20-b

    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Viterbo - Confesercenti - Per renderlo più fruibile per le imprese

Protocollo Assoturismo-Abi su utilizzo del bonus vacanze

Condividi la notizia:

Viterbo - Valle Faul

Viterbo – Valle Faul

Viterbo – Riceviamo e pubblichiamo – Un accordo per agevolare la diffusione del Bonus Vacanze e renderlo più fruibile per le imprese, accelerando il processo di cessione dei crediti e, quindi, il recupero di liquidità.

È questo l’obiettivo del protocollo d’intesa sottoscritto da ABI e Assoturismo Confesercenti, mirato a favorire iniziative e accordi volti a informare le imprese sulla possibilità di cessione a terzi dei crediti acquisiti tramite Bonus, rendendo allo stesso tempo più efficiente e rapido il processo.

Il bonus – previsto dal decreto Rilancio – ha un valore massimo di 500 euro ed è destinato ai nuclei familiari con un reddito ISEE fino a 40.000 euro che fruiscono di servizi turistici in Italia. L’agevolazione è usufruibile per l’80% come sconto immediato sul corrispettivo dovuto al fornitore del servizio, mentre il restante 20% come detrazione di imposta in sede di dichiarazione dei redditi della famiglia.

Lo sconto dell’80%, praticato dall’impresa che fornisce il servizio, sarà rimborsato sotto forma di credito di imposta da utilizzare esclusivamente in compensazione, con facoltà, in alternativa, di cessione a terzi, anche a banche o intermediari finanziari.

“L’Accordo con Assoturismo Confesercenti è una ulteriore iniziativa del mondo bancario a supporto delle famiglie e delle imprese del nostro Paese – dichiara Giovanni Sabatini, direttore generale dell’ABI – Si aggiunge alle numerose iniziative che in questi mesi sono  state attivate dall’Associazione Bancaria e dalle singole banche per contrastare gli effetti economici della diffusione del COVID19”.

“Il Bonus Vacanze nasce con lo scopo di dare una spinta al turismo interno, fondamentale in questa fase” – spiega il direttore di Assoturismo Confesercenti, Corrado Luca Bianca – “L’accordo con ABI assiste gli operatori nella cessione del credito a terzi, un passaggio fondamentale per recuperare i livelli di liquidità”.

Per informazioni sull’utilizzo del bonus contattare il numero 0761/187831 e seguire le indicazioni o inviare una mail ad info@confesercentiviterbo.it

Confesercenti Assoturismo  – Viterbo


Condividi la notizia:
6 luglio, 2020

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR