Tusciaweb-150x200-luglio-20-b

    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Viterbo - Giunta in crisi - Il sindaco Arena replica ai consiglieri di opposizione

“Incredibili le affermazioni inesatte dell’opposizione…”

Condividi la notizia:

Viterbo - Giovanni Arena

Viterbo – Giovanni Arena

Viterbo – Riceviamo e pubblichiamo –  Faccio fatica a credere che tre validi esponenti della minoranza abbiano convintamente rilasciato delle dichiarazioni tanto precise quanto in realtà inesatte. 

Per dovere di cronaca, non posso quindi astenermi dal dare chiarezza a quanto riportato.

Inizio con il precisare che i 7 milioni dell’avanzo – tra avanzo libero ed avanzo destinato ad investimenti – non sono, come scritto, somme derivanti dalle entrate del 2019 non spese per la città, ma sono cifre recuperate grazie ad un attento lavoro di ripulitura effettuato dagli uffici, che hanno liberato le poste vincolate in bilancio che bloccavano l’avanzo. Degna di nota, è ad esempio l’azione risolutiva delle contestazioni tra il comune di Viterbo e Talete che si è conclusa con il riconoscimento dei crediti vantati dal comune. 

Necessariamente, devo poi dare chiarimenti sulla questione dei rifiuti. Ad inizio mandato, ci siamo trovati a dover analizzare e di conseguenza completamente rivedere, le linee guida della passata amministrazione, rivelatesi decontestualizzate rispetto alle reali necessità cittadine e soprattutto irrealizzabili, a meno che non si fosse deciso di procedere ad un considerevole aumento dell’importo della Tari. La passata amministrazione aveva inoltre lasciato in sospeso tutte  le contestazioni emerse  tra Viterbo Ambiente ed il comune così da far trovare gli uffici competenti difronte alla necessità di dover ricostruire tutti i rapporti contrattuali intercorsi dal 2012 al 2018,  prima di poter finalmente giungere all’accordo tra le parti.

Non molto diverse le dichiarazioni sul verde pubblico. Alla data dell’insediamento della nuova amministrazione, era prossima la scadenza del contratto in essere e quindi, non sussistendo i tempi necessari per procedere ad una gara d’appalto, si è scelto di optare per una proroga che garantisse comunque la continuità del servizio. 

E ancora, le strade. Incomprensibile l’accusa dell’inesistenza di un qualsivoglia appalto per la manutenzione stradale, tenuto conto che sono in procinto di partire lavori per 2 milioni e 300 mila euro.

Voglio inoltre ricordare alla minoranza che all’inizio della mia amministrazione, delle 9 posizioni dirigenziali previste, solo quattro erano operative. La passata amministrazione, nonostante l’ondata di pensionamenti avuti, non ha provveduto a predisporre alcun concorso per fronteggiare la sempre più lesiva mancanza di personale, creando un vuoto che ho necessariamente dovuto colmare, mettendo in servizio, per la prima volta nella storia di questo comune, ben 91 nuove unità di personale, grazie all’indizione di diversi bandi di concorso.

Per quanto riguarda la piscina abbiamo l’opportunità di avere a Viterbo uno dei pochissimi centri federali nazionali di nuoto. Un’occasione che renderebbe la nostra città protagonista delle attività natatorie su scala nazionale ed internazionale, assicurando la presenza in città di migliaia di persone che vi soggiornerebbero per diversi giorni, dando ossigeno a tante attività ricettive e di ristorazione.

Avrei apprezzato che la minoranza – magari con la stessa neutralità che mi ha sempre visto apprezzare il buon operato anche delle passate amministrazioni – fosse stata semplicemente più obiettiva, riconoscendo onestamente quanto di positivo fatto e perché molto altro non è stato possibile fare.

       
 Il sindaco 

Giovanni Maria Arena 


Condividi la notizia:
20 agosto, 2020

Crisi giunta Arena ... Gli articoli

  1. Crisi in comune, ancora tutto in alto mare
  2. "Hanno 'venduto' Viterbo alla partitocrazia e raccolto solo briciole..."
  3. Luigi Buzzi (Fdi): "La candidatura a sindaco a Civita Castellana può avere avuto un ruolo anche a Viterbo"
  4. “Mentre la città è allo sbando e nel degrado, Arena scherza e fa ironia sulla pelle dei viterbesi ”
  5. "Incomprensioni superate, ora decoro della città e opere strategiche"
  6. "La priorità di Viterbo non è la piscina, pensiamo alle cose serie"
  7. "Con questa maggioranza non ci può essere nessuna collaborazione né dialogo"
  8. "Dal sindaco non fantasie ma interventi concreti per far ripartire la città"
  9. "Arena è capace di tutto fuorché di risolvere i problemi..."
  10. "Prima la città, poi pensiamo al rimpasto"
  11. "Arena non garantisce neppure la pulizia delle strade, si dimetta e si vada a elezioni"
  12. "Inopportune le dichiarazioni di Arena e Marini, la voglia di stravolgere la realtà non è passata"
  13. "Pronti a fare squadra per il bene della città"
  14. "Gli interessi di partito messi prima del territorio"
  15. "Non c'è niente di peggio della rabbia dei buoni..."
  16. "Il malessere c'era già da tempo, l'abbiamo solo sollevato..."
  17. "In maggioranza a tutti professano fiducia al sindaco ma nessuno ce l'ha"
  18. La crisi entra nel vivo, lunedì Arena incontra i partiti
  19. "Non possiamo permetterci un commissario"
  20. “Ci sarà un rimpasto e Santucci pagherà pegno, nient'altro”
  21. "Io il peggior nemico? Voglio bene al sindaco Arena come a un fratello"
  22. "Il peggior nemico Arena ce l'ha in casa ed è Marini..."
  23. "Marini, Muroni e Achilli firmino la sfiducia ad Arena"
  24. "Col rimpasto di giunta la coalizione ritrovi stabilità"
  25. Anche Muroni e Achilli si autosospendono dalla maggioranza
  26. "Strappassero finalmente la corda, invece di tirarla..."
  27. "Se ci fosse chi vuol far cadere l'amministrazione, dovrebbe andare al Cim..."
  28. Arena pronto ad azzerare la giunta
  29. "Non tollererò più certi atteggiamenti"
  30. Frontini: "Arena sta scrivendo la pagina più triste della storia della città" - Barelli: "Si sancisce una crisi profonda"
  31. "Quando si sta in un partito si rispettano le decisioni prese"
  32. "Basta ricatti e giochini di palazzo..."
  33. Marini (FI): "Non fanno lavorare il sindaco" - Micci (Lega): "Serve la verifica, FdI spieghi che succede"
  34. Marini si autosospende dalla maggioranza e restituisce la delega all'Ambiente
  35. Passa il rendiconto ma la maggioranza è alla resa dei conti
  36. "Il sindaco Arena si dimetta e si vada alle elezioni..."
  37. Arena: "Subito la verifica", FdI ritorna in consiglio e si apre la crisi
  38. "Pronto ad ascoltare proposte, purché non sia un dialogo tra sordi"
  39. "Noi sempre leali in maggioranza e siamo stati presi a calci"
  40. "Il sindaco in consiglio dica se ha ancora una maggioranza"
  41. "Arena apra la crisi dimettendosi e verifichi se ha una maggioranza che lo sostiene..."
  42. "La maggioranza sta mandando in malora la città, Arena si dimetta"
  43. Resa dei conti nel centrodestra, giunta Arena in crisi
  44. "Una crisi senza precedenti al comune di Viterbo"
  45. Fdi non si presenta, salta l'approvazione del rendiconto ed è crisi in maggioranza

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR