Tusciaweb-150x200-luglio-20-b

    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Roma - L'uomo dovrà rispondere di rapina aggravata

Picchia il proprietario di un minimarket per rubare cinque bottiglie di birra, arrestato

Condividi la notizia:

Polizia

Polizia

Roma – Ha picchiato violentemente il proprietario del minimarket solamente per delle birre.

È successo oggi a Roma in via San Giovanni in Laterano, dove un uomo è entrato in un minimarket, si è avvicinato al proprietario e lo ha colpito ripetutamente con pugni al collo, al volto e alla nuca.

Ma l’aggressione non è terminata lì. L’uomo ha successivamente rotto il vetro del frigorifero per prelevare una bottiglia di birra, l’ha rotta e con il coccio tra le mani ha minacciato nuovamente la vittima. Solo allora ha proceduto a rubare 5 bottiglie di birra e si è allontanato dal negozio.

Sul posto è intervenuta una pattuglia del commissariato Celio. Alcuni passanti che avevano assistito alla scena hanno indicato agli agenti la via di fuga dell’aggressore, che si era allontanato verso la Basilica di San Giovanni in Laterano. 

I poliziotti sono riusciti a individuarlo poco dopo e, non senza difficoltà, lo hanno fermato. L’uomo, un magrebino di 38 anni, è stato arrestato e dovrà ora rispondere di rapina aggravata.

 

 


Condividi la notizia:
1 agosto, 2020

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR