Tusciaweb-150x200-luglio-20-b

    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

il giornale di mezzanotte - Tarquinia - Flash mob degli artisti tarquiniesi in piazza Cavour per porre l’attenzione sul settore dello spettacolo

“Siamo pronti a ripartire”

di Daniele Aiello Belardinelli

Condividi la notizia:

Francesco Micocci

Francesco Micocci

Flash mob degli artisti tarquiniesi in piazza Cavour

Flash mob degli artisti tarquiniesi in piazza Cavour

Tarquinia – “Un’iniziativa per dire che siamo pronti a ripartire”. Si sono dati appuntamento il primo agosto a piazza Cavour, davanti al teatro “Rossella Falk”, gli artisti tarquiniesi.

Cantanti, musicisti e coreografi della città etrusca sono stati protagonisti di un flash mob, per porre l’attenzione sul settore dello spettacolo e sottolineare l’importanza di riprendere l’attività artistica, nel pieno rispetto delle disposizioni per limitare la diffusione del Coronavirus.

“È arrivato il momento di dire che il pane dell’anima, che è quello che ci emoziona e ci fa sognare, c’è ed è presente – afferma Francesco Micocci, editore musicale e promotore dell’iniziativa -. Il 2020 ha portato tanti problemi – prosegue -. Capisco che ci sono delle priorità, ma in fondo c’è stata una ripresa. Tarquinia vuole dire che i suoi artisti sono presenti. Siamo pronti a far emozionare e sognare di nuovo le persone”.

Nessuno spirito polemico, solo la voglia di tornare a fare arte. “Non c’è alcuna critica – sottolinea Micocci -. Giustifico qualsiasi amministrazione in questo momento, perché ci sono grossi problemi. In Europa e in Italia si è ripreso, con tutte le attenzioni dovute, con le mascherine, con il distanziamento sociale, perché sono fondamentali. A livello musicale vedo che si fa qualcosa anche qui in alcuni locali. Sono convinto che gli amministratori sanno che gli artisti tarquiniesi sono pronti a riprendere”.

Daniele Aiello Belardinelli


Condividi la notizia:
2 agosto, 2020

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR