Tusciaweb-150x200-luglio-20-b

    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Sport - Baseball - Serie A2 - Gli incontri domani allo stadio comunale Porroni, alle 11 e alle 15,30

Il WiPlanet ospita i Lancers a Montefiascone

Condividi la notizia:

Sport - Baseball - Montefiascone - La squadra

Sport – Baseball – Montefiascone – La squadra

Montefiascone – Domani il girone D della serie A2 vede il WiPlanet Montefiascone affrontare i Lancers di Lastra a Signa, avversari della finale promozione, che vinsero sul filo di lana dopo una stagione giocata alla pari (stadio comunale Porroni, 11 e 15,30).

I Lancieri presentano una squadra ringiovanita, con l’inserimento di elementi dalla serie C e di due rinforzi, Rassizad e Rudaj, provenienti dalla Fiorentina. Sono a zero vittorie e quattro sconfitte, tutte in casa, subite nella prima giornata dal Paternò e nella seconda dal Jolly Roger. Le sconfitte sono giunte prevalentemente negli inning finali, quasi a confermare che il monte di lancio, privo del dominicano Perez che molto ha fatto soffrire i falisci nei playoff 2019, senza il rimpiazzo dei venezuelani Gonzalez e Colasante, rimasti oltre oceano, appare un po’ corto.

Ma bisogna sottolineare che i due italiani Menoni e Degli Innocenti, che finora hanno lanciato nella prima partita, presentano buone medie Pgl (rispettivamente 3,18 e 3,60) e Ortega appena sotto. L’attacco non sembra finora allo stesso livello dello scorso anno; il solo esterno centro 17enne Pasquini ha media 333, mentre l’esterno sinistro Simone Geri ha 250, mentre la media-squadra è di 190, di poco inferiore a quella dei giallo-verdi, 203, che però hanno già incontrato i forti lanciatori nettunesi.

Nel WiPlanet mantiene una buona media solo Baldazzi (429), mentre Matteo Carletti e Bruno sono appena sopra a 200.

Sarà importante per il WiPlanet confermare la buona prestazione in battuta della prima giornata, quando i grossetani Oberto e Sosa sono stati affrontati senza timori reverenziali.

Visti il prolungarsi degli impegni di lavoro di Salgado e la convalescenza che Carletti dovrà affrontare, la società sta cercando di assicurarsi nei prossimi giorni la collaborazione di altri tecnici, possibilmente con esperienza del campionato di A2.

L’altro incontro del girone vede il Nettuno ospitare il Jolly Roger, mentre il Paternò si riposa godendosi il primo posto in classifica.


Condividi la notizia:
1 agosto, 2020

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR