Tusciaweb-150x200-luglio-20-b

    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Arbatax - Sulla nave 125 migranti che verranno ricollocati nei paesi europei

Autorizzato lo sbarco in Sardegna per la Alan Kurdi

Condividi la notizia:

Migranti - Immagine di repertorio

Migranti – Immagine di repertorio

Arbatax – La Alan Kurdi con a bordo 125 migranti sbarca in Sardegna. 

La decisione del Viminale, che ha autorizzato lo sbarco, è stata presa in seguito alla richiesta della nave di Sea Eye di potersi avvicinare alla coste di Arbatax per il peggioramento delle condizioni meteo. Insieme all’ok per l’attracco, spiega il Viminale, è stata avviata anche la procedura europea di ricollocamento e l’80% dei migranti soccorsi verrà trasferito in altri paesi dell’Euopa. 

Tra il 19 e il 20 settembre, la nave ha effettuato diversi interventi di soccorso al largo della Libia. Tra i migranti salvati 62 minori, il più piccolo dei quali ha cinque mesi. Subito dopo l’intervento la Alan kurdi, dicono dalla Ong, ha contattato i Centri di coordinamento del soccorso marittimo di “Italia, Malta, Germania e Francia, nonché il Ministero degli esteri tedesco”, chiedendo un porto sicuro, “ma nessuno di loro ha risposto”. 


Condividi la notizia:
24 settembre, 2020

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR