Tusciaweb-150x200-luglio-20-b

    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Cronaca - Il sindaco Tedesco ha emesso l'ordinanza dopo lo sforamento dei valori di coliformi ed enterococchi in una fontanella di viale Matteotti

Batteri oltre il limite, acqua non potabile in 12 vie di Civitavecchia

Condividi la notizia:

Il sindaco di Civitavecchia Ernesto Tedesco

Il sindaco di Civitavecchia Ernesto Tedesco

Civitavecchia – Riceviamo e pubblichiamo – A causa del superamento dei valori minimi di presenza di coliformi ed enterococchi, a seguito di esami specifici, l’acqua erogata dalla fontanella pubblica di corso Matteotti non è adatta a scopi umani. Per questo motivo, all’esito di una corrispondenza tra Asl, amministrazione comunale e Acea (quale gestore del servizio), la fontanella è stata chiusa al pubblico, per effetto della ordinanza sindacale firmata oggi. 

L’ordinanza di non potabilità coinvolge viale Matteotti, via Gobetti, via Antonini, via Etruria, via Nicolao Arcangelo, via degli Agricoltori, via dei Classiari, via dei Veliti, via Fratelli Cervi, via Fabio Filzi, via del Vomero e via Rodi.

Come spiega il consigliere Giancarlo Frascarelli, “è giusto informare la cittadinanza sulla messa in sicurezza dell’area, con esami continui i cui primi esiti attendiamo entro le 48 ore. È chiaro che l’azione amministrativa di controllo messa in piedi dall’amministrazione Tedesco non riguarda tuttavia solo la quantità di acqua erogata ai cittadini ma anche la qualità”.

Comune di Civitavecchia


Condividi la notizia:
17 settembre, 2020

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR