Tusciaweb-150x200-luglio-20-b

    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Perugia - La merce, fosse stata autentica, avrebbe avuto un valore di oltre 25mila euro

Borse e marsupi contraffatti, passeggero beccato in aeroporto

Condividi la notizia:

Merce contraffatta

Merce contraffatta

Perugia – Aveva con sé borse e marsupi di grandi marchi contraffatti. La merce, qualora fosse stata autentica, avrebbe avuto un valore totale di oltre 25mila euro. 

E’ stato beccato e fermato all’aeroporto San Francesco d’Assisi di Perugia dalla guardia di finanza e dai funzionari dell’agenzia delle dogane e monopoli un giovane viaggiatore proveniente da Tirana, in Albania. 

La merce, composta da borse, marsupi, tracolle e accessori riconducibili ai marchi Louis Vuitton e Chanel, è stata rinvenuta all’interno del bagaglio del passeggero, che al momento del controllo, non è stato in grado di produrre la documentazione relativa alla merce sia per quanto riguarda l’acquisto sia per l’originalità della merce.

I periti delle società titolari dei marchi hanno accertato la fedele imitazione degli originali, tale da trarre in inganno gli eventuali acquirenti. Gli articoli sono stati quindi sequestrati, mentre il viaggiatore è stato denunciato per detenzione e possibile commercio di prodotti contraffatti.


Condividi la notizia:
15 settembre, 2020

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR