Tusciaweb-150x200-luglio-20-b

    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Londra - Tra le ragioni "l'alta adesione dei cittadini alle regole imposte e severi controlli"

Gestione della pandemia, Italia promossa a pieni voti dal Financial Times

Condividi la notizia:

Mascherine all'aperto

Mascherine all’aperto

Londra – Italia promossa a pieni voti dal Financial Times per la gestione della pandemia e dei duri mesi di lockdown. Pieni voti per politici e cittadini che hanno imparato “la dura lezione”. E proprio ciò, secondo il noto giornale inglese, avrebbe consentito di “tenere sotto controllo la seconda ondata” del virus.

Gli esperti interpellati dal Financial Times hanno indicato “tre ragioni principali” alla base della “resilienza” italiana. La prima è che l’Italia è stato il primo paese in Europa a dover affrontare l’emergenza e,”il sistema sanitario e il governo hanno avuto più tempo per pianificare la fase post-lockdown e l’allentamento delle misure restrittive è stato più graduale” rispetto ad altri paesi, “consentendo al governo maggiore agilità nel reintrodurre le restrizioni, laddove necessario”.

La seconda ragione del successo italiano, scrive ancora il Financial Times, “l’alta adesione dei cittadini” alle regole imposte e “severi controlli” da parte delle autorità.

Infine, ma non per importanza, in Italia è stato realizzato un “efficace sistema di test e monitoraggio e per questo c’è fiducia sul fatto che gli sforzi dell’Italia possano continuare a tenere il virus sotto controllo”.


Condividi la notizia:
23 settembre, 2020

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR