Tusciaweb-150x200-luglio-20-b

    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Elezioni - Il ministro degli Interni dovrebbe firmare la misura nelle prossime ore – Saranno presenti volontari che aiuteranno le persone che necessiteranno di una attenzione particolare

Anziani, donne incinte e mamme con bambini potranno saltare la fila al seggio

Condividi la notizia:

Viterbo - Elezioni provinciali

Viterbo – Elezioni

Roma – Anziani, donne incinte e mamme con bambini al seguito potranno saltare la fila alle elezioni per il referendum sul taglio dei parlamentari.

Questa novità, dovuta all’emergenza Covid, vuole evitare che si creino assembramenti di fronte ai seggi elettorali e possibili diserzioni da parte delle fasce più fragili per timore del virus.

Il provvedimento è allo studio del ministero dell’Interno, che dovrà firmare e predisporre un accordo con la protezione civile. Ai seggi saranno presenti volontari che aiuteranno le persone che necessiteranno di una attenzione particolare.

“Ai miei concittadini dico: andate a votare, i seggi sono sicuri” ha detto Dario Nardella, sindaco di Firenze, che ha parlato anticipatamente con la ministra Lamorgese.


Condividi la notizia:
15 settembre, 2020

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR